23 Gennaio 2012
11:28

Real Madrid- Athletic Bilbao 4-1: rimonta Real e fischi per Mourinho (VIDEO)

Merengues a valanga sui baschi. In gol Cristiano Ronaldo (doppietta), Marcelo e Callejon, ma piovono fischi per Mourinho. Le scorie del clasico non sono state ancora smaltite.
A cura di Vincenzo Di Guida

I gol di Real Madrid-Atlethic Bilbao 4-1

Doppietta di rigore per Cristiano Ronaldo

Real a valanga sui baschi. A segno Ronaldo (doppietta), Marcelo e Callejon, ma piovono fischi per Mourinho. Le scorie del clasico non sono state ancora smaltite.

Vittoria in rimonta per il Real Madrid che batte 4-1 l’ Athletic Bilbao e risponde agli squilli del Barcellona di Pep Guardiola impostosi con lo stesso punteggio nella trasferta di Malaga.

Ma in casa Real Madrid non è tutto oro quello che luccica. Fischi e polemiche in campo per i “blancos”, che dopo la settimana di passione post sconfitta nel clasico dimostrano di avere ancora i nervi tesi. I fischi sono per Mourinho, contestato per la prima volta dal pubblico madridista, che ha il sangue avvelenato dalle continue sconfitte nelle sfide col Barça. Le tensioni riguardano un Cristiano Ronaldo molto nervoso e autore di un fallo da giallo su Susaeta. Redarguito da Xabi Alonzo, CR7 non la prende bene e manda a quel paese con lo sguardo il compagno di squadra. Un nervosismo acuito da un inizio di partita tutto in salita. Il Real va subito sotto al 13’ quando di testa Llorente supera Casillas, finalizzando uno splendido contropiede dei baschi. Le merengues ci mettono un po’ a reagire. La riscossa parte dai piedi di kakà in campo a sorpresa al posto di Higuain. Il pareggio arriva per opera di Marcelo che trafigge Iraizoz dopo uno scambio con Benzema.

La squadra di Mourinho nella ripresa innesta le marce e travolge l'Atlhletic. Dopo 2’Kakà si guadagna un calcio di rigore e dal dischetto Ronaldo non sbaglia. Il portoghese si ripete poco dopo: rigore e espulsione per De Marcos. Dagli undici metri Cristiano Ronaldo sigla il 3-1. Doppio svantaggio e uomo in meno per il Bilbao che all’85’ incassa il 4-1 di Callejon, che con un preciso destro chiude il conto. Una vittoria netta per il Real che resta a +5 sul Barcellona. Restano però i fischi a Mourinho, che in sala stampa chiarisce: “Non mi era mai successo né al Porto, né al Chelsea, né all'Inter. Qui hanno fischiato i più grandi, come Ronaldo, Zidane e Cristiano Ronaldo. Loro hanno risposto con i gol, io proverò a rispondere col mio lavoro”.

Il quotidiano Marca insiste su una presunta spaccatura in spogliatoio tra i due clan: quello portoghese e quello spagnolo. Intanto Mourinho ha fatto partire la caccia allo “spifferone” che avrebbe rivelato a Marca il contenuto della lite tra il tecnico lusitano e Sergio Ramos nel post partita di Real Madrid-Barcellona.

Courtois para un rigore, Batshuayi segna: il Belgio inizia i Mondiali battendo 1-0 un ottimo Canada
Courtois para un rigore, Batshuayi segna: il Belgio inizia i Mondiali battendo 1-0 un ottimo Canada
Camavinga offeso con insulti razzisti:
Camavinga offeso con insulti razzisti: "Sei una sporca scimmia". Il motivo è delirante
L'ultima profezia di Cassano:
L'ultima profezia di Cassano: "La Germania arriva almeno in semifinale", ma è già fuori dai Mondiali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni