I campionati nazionali sono finiti, così come le coppe europee, con la Champions e l'Europa League che hanno trovato i rispettivi vincitori. Un incubo per gli appassionati di calcio, che però potranno stare tranquilli: a riempire il vuoto lasciato dall'assenza di impegni per le squadre di club ci pensano le Nazionali. L'Italia sarà impegnata in un doppio appuntamento per le qualificazioni a Euro 2020. Gli azzurri, forti del primato nel gruppo J con 6 punti su 6 conquistati, affronteranno la Grecia e la Bosnia, entrambe ferme al secondo posto a quota 4.

Grecia-Italia, quando si gioca e dove vederla in tv

Il primo appuntamento dell'Italia è contro la Grecia. Sabato 8 giugno (ore 20.45) gli azzurri incontreranno gli ellenici allo stadio Olimpico di Atene, e per la formazione il commissario tecnico Mancini ha in mente alcuni esperimenti. Il match sarà visibile in diretta e in esclusiva su Rai 1, con un ampio pre e post partita. Per chi non avesse la possibilità di vederla in tv, Rai 1 è visibile anche in diretta streaming grazie alla piattaforma gratuita RaiPlay, disponibile per pc, smartphone e tablet.

Italia-Bosnia, quando si gioca e dove vederla in tv

Gli azzurri faranno poi tappa all'Allianz Stadium di Torino, dove martedì 11 giugno (ore 20.45) affronteranno la Bosnia. Una sorta di ritorno a casa per Miralem Pjanic, che con la maglia della Juventus gioca le partite casalinghe proprio allo Stadium. Anche il match con la Bosnia sarà un'esclusiva di Rai 1, con la possibilità di vederlo anche in streaming su RaiPlay.

Non solo Nazionale maggiore: alle porte c'è l'Europeo Under 21

Sarà un mese di giugno all'insegna dei colori azzurri. Oltre alle due partite di qualificazione a Euro 2020 della Nazionale maggiore, la seconda metà del mese vedrà svolgersi l'Europeo Under 21. Competizione che gli azzurrini non vogliono fallire, anche perché si svolgerà interamente in Italia. I ragazzi di Di Biagio faranno il loro esordio domenica 16 giugno (ore 21.00) a Bologna contro la temibile Spagna, bestia nera della nostra Nazionale. Gli altri impegni del girone saranno mercoledì 19 (ore 21.00) contro la Polonia e sabato 22 (ore 21.00) contro il Belgio. In caso di passaggio del turno, gli azzurrini approderebbero alle semifinali e poi eventualmente alla finale.

Mondiale Under 20, il sogno azzurro continua

Non si ferma invece la cavalcata della Nazionale Under 20 nel Mondiale di categoria. Gli uomini di Nicolato si sono qualificati ai quarti di finale battendo i padroni di casa della Polonia e domani 7 giugno (ore 18.30, diretta Sky Sport 1) se la vedranno con il Mali, che a sorpresa ha eliminato l'Argentina (già 6 volte campione del mondo). La strada sembra in discesa per gli azzurrini, visto che tutte le big (Portogallo, Francia, Argentina, Uruguay) sono fuori dai giochi. Dovesse passare il turno, l'Italia giocherebbe in semifinale martedì 11 (ore 20.30) contro la vincente di Colombia-Ucraina.