marotta ha multato quagliarella che uscendo dal campo di san siro ha offeso angelo alessio

Per la seconda volta, negli ultimi sei mesi, Fabio Quagliarella è stato multato dalla Juventus. Il ventinovenne attaccante fu multato da Marotta dopo la finale di Coppa Italia. Perché l’ex attaccante del Napoli si fece espellere negli ultimi minuti dopo aver rifilato una gomitata ad Aronica. Ieri il Direttore Generale bianconero ha nuovamente multato Quagliarella. Perché il giocatore uscendo dal campo di San Siro, domenica scorsa in Milan – Juventus, ha detto qualcosa di poco gradevole all’allenatore Angelo Alessio, che aveva deciso di sostituirlo con Sebastian Giovinco. L’entità della multa non è nota. Ma, ascoltando le parole di Marotta, in un’intervista a Skytg24, è probabile che l’attaccante non abbia avuto una multa leggera:

Abbiamo inflitto una multa a Quagliarella dopo un sereno con lui, perché come società siamo piuttosto rigidi, non tolleriamo determinati atteggiamenti, anche estetici. Atteggiamenti comunque riconducibili al nervosismo di un giocatore costretto a uscire lasciando la sua squadra sotto, cose che nel calcio possono succedere.”