Veleggia il Paris Saint Germain che ha vinto dodici delle tredici partite disputate finora. Un percorso quasi perfetto e ricco di gol in Ligue 1 e meraviglioso in Champions con tre successi in tre incontri, dieci gol fatti e nessuno subito. Ma lo spogliatoio è sempre turbolento. Dopo i problemi tra Cavani e Neymar e i mugugni dei giocatori poco impiegati, adesso secondo ‘L’Equipe’ ci sarebbero stati dei problemi tra il tecnico Emery e Neymar.

La lite tra Neymar e Emery.

Il principale quotidiano sportivo francese ha riferito che dopo il netto successo in Champions League contro l’Anderlecht, l’allenatore spagnolo ha fatto svolgere ai titolari una seduta leggera prima di lasciare il campo alle riserve, che invece si sarebbero allenati con il pallone. Neymar avrebbe voluto allenarsi con gli altri e avrebbe chiesto al tecnico di potersi aggregare al secondo gruppo. Ma Emery ha detto di no e O’Ney si sarebbe arrabbiato. L’ex Barcellona avrebbe calciato con forza il pallone prima di tornarsene negli spogliatoi.

Neymar vs Cavani.

Circa un mese fa nel corso del match con il Lione le due stelle del Paris Saint Germain hanno litigato due volte. Parole e gesti che non sono piaciuti a nessuno, ma che non hanno impedito comunque alla squadra di Emery di vincere per 2-0. La pace tra i due è stata poi suggellata nei giorni seguenti da un paio di splendidi abbracci. Anche se dopo quella lite Neymar è diventato il rigorista del club francese.

Di Maria e gli scontenti del Psg.

Il post partita del match di Champions League con l’Anderlecht aveva già creato problemi a Emery. Perché il gol del 4-0 lo ha segnato Angel Di Maria, che dopo l’arrivo di Mbappé e Cavani è diventato una riserva. L’argentino dopo aver segnato non ha esultato e cosi ha mostrato il suo rammarico per lo scarso impegno. Il ‘Fideo’ guida un nutrito gruppo di scontenti, che comprende anche Pastore, Lucas, Nkunku, Draxler e Trapp.