Edinson Cavani è stato derubato a Parigi. L'attaccante del Paris Saint-Germain si è visto sottrarre la sua Range Rover 4X4, ovvero il veicolo con cui solitamente si reca all'allenamento del PSG, nella serata dello scorso lunedì 13 maggio. Il calciatore uruguaiano, secondo quanto riportato dal quotidiano francese L'Equipe, ha immediatamente sporto denuncia alle autorità per il furto e successivamente ha appreso che la sua automobile si trovava ad una quindicina di chilometri dalla sua abitazione. Secondo quanto filtra dagli ambienti della squadra parigina c'è un sospettato, che sarebbe stato arrestato e posto sotto custodia dalla polizia francese, che andrà davanti al tribunale per l'accusa di furto. Tutto bene quel che finisce bene, almeno per il Matador, ma è singolare come questi episodi facciano più scalpore in alcune città più che in altre.

Fiocco rosa in casa Cavani: si chiamerà India

Fiocco rosa in casa Cavani. L’attaccante del Paris Saint-Germain ha svelato attraverso i suoi canali social la lieta notizia e l’arrivo ormai imminente del suo terzo bambino: stavolta sarà una femmina il nome è già stato scelto dal calciatore uruguaiano e dall’attuale compagna Jocelyn Burgardt, come svelato nelle foto pubblicate sui social dallo stesso Cavani: si chiamerà India. La bambina sarà dunque la prima figlia del Matador a nascere lontano dal golfo di Napoli dopo i due primogeniti che ancora in città risiedono con mamma Soledad.

L’ex attaccante di Palermo e Napoli ha pubblicato nelle ultime ore dal suo account Instagram ufficiale la festa di benvenuto alla bambina, ormai prossima alla nascita: il party è stato organizzato dai due compagni di squadra, Leandro Paredes e Angel Di Maria, con le rispettive compagne. Un momento bello tra compagni di squadra per festeggiare un nuovo arrivo in casa del centravanti uruguaiano.