La nona giornata della Premier League 2019/2020 si è aperta con la vittoria dell'Everton sul West Ham per 2-0. I Toffees hanno avuto la meglio sugli Hammers di Pellegrini grazie alle reti di  Bernard e Sigurðsson e escono dalle retrovie della classifica. Vittorie importanti per Chelsea e Leicester. I Blues di Frank Lamapard hanno battuto di misura il Newcastle grazie a un gol di Marcos Alonso mentre le Foxes vincono 2-1 in rimonta sul Burnley con le reti di Vardy e Tielemans al King Power Stadium. In questo modo la squadra di Rodgers è al secondo posto a pari merito proprio con il club londinese, in attesa del Manchester City, e si conferma sempre più la rivelazione della stagione. Vittoria all’ultimo respiro dell’Aston Villa che supera in pieno recupero una diretta concorrente per la salvezza come il Brighton: 2-1 con gol decisivo di Matt Targett.

 

Prosegue il momento no del Tottenham che in casa col Watford è riuscito ad evitare la sconfitta grazie ad un goal nel finale di Dele Alli, che ha risposto al vantaggio Hornets di Doucouré. La rete degli Spurs, arrivata anche grazie del grave errore del portiere avversario Foster, sembrava essere viziata da un fallo di mano e l'episodio è stato oggetto del check del VAR. Dopo l'annuncio sul maxi schermo di Wembley e la scritta "No Goal" è arrivata la decisione dell'arbitro di convalidarlo: non è chiaro se c'è stato un errore di comunicazione o un disguido fra arbitro e collaboratore.

 

Risultati e classifica della Premier

RISULTATI: Everton-West Ham 2-0, Aston Villa-Brighton 2-1, Bournemouth-Norwich 0-0, Chelsea-Newcastle 1-0, Leicester-Burnley 2-1, Tottenham-Watford 1-1, Wolves-Southampton 1-1, Crystal Palace-Manchester City 0-2; Manchester Utd-Liverpool (domenica 20-10 ore 17:30), Sheffield Utd-Arsenal (lunedì 21-10 ore 21:00)

CLASSIFICA: Liverpool 24; Manchester City 19; Leicester, Chelsea 14; Arsenal 15; Crystal Palace 14; Burnley, West Ham, Bournemouth, Tottenham 12; Aston Villa, Wolverhampton 11; Everton 10; Manchester United, Sheffield United, Brighton 9; Southampton, Newcastle 8; Norwich 7; Watford 4.