Il Liverpool ha arrestato nuovamente la sua corsa e ora il Manchester City è di nuovo a -3. La squadra di Jurgen Klopp, dopo il pareggio in casa con il Leicester, ha impattato per 1-1 contro il West Ham al London Stadium in virtù della rete di Michail Antonio che ha equilibrato il vantaggio Reds di Sadio Mané e ha visto accorciarsi di nuovo la distanza dalla prima inseguitrice, ovvero la squadra di Pep Guardiola.

Salah e compagni si sono trovati di fronte una squadra ben messa in campo da Mauricio Pellegrini e per creare le solite occasioni da rete hanno dovuto faticare più del solito. Il Liverpool ha trovato il vantaggio con Mané al minuto 22, quando il centrocampista offensivo ha raccolto in area un cross di Milner e ha battuto Fabianski con una bellissima girata. Sulla rete dei Reds è evidentissimo il fuorigioco del capitano sul passaggio in profondità di Lallana ma il guardalinee ha lasciato correre e l'arbitro si è fidato del suo collaboratore.

Gli Hammers non si sono dati per vinti e piano piano con Chicharito e Felipe Anderson hanno guadagnato campo. Il West Ham ha trovato la rete del pareggio con Michail Antonio al 28′ con un bel diagonale di destro che non ha lasciato scampo ad Alisson: la palla ha baciato il palo e si è infilata in rete. Molto bello lo schema che ha portato alla rete della squadra di Pellegrini con Felipe Anderson che da palla da fermo ha trovato un bel corridoio per l'esterno destro inglese che ha calciato in maniera perfetta verso la porta dell'ex numero uno della Roma. Si tratta del quinto goal contro il Liverpool in carriera per Antonio. Non son bastati i tentativi di Salah, Origi e Firmino per rompere l'equilibrio.

I Reds incappano nel secondo pareggio consecutivo e ora sentono il fiato sul collo degli inseguitori: la sfida per il titolo è più aperta che mai e già da mercoledì potrebbero esserci nuovi cambiamenti, visto che il Manchester City andrà a giocare in casa dell'Everton e può agganciare la banda Klopp in testa. Il prossimo weekend si giocherà Liverpool-Bournemouth mentre i Citizens ospiteranno il Chelsea.