10 Maggio 2012
16:52

Portiere aggredisce avversario dopo aver subito un gol su rigore (VIDEO)

Tensione altissima nel derby di Cluj, tra Universitatea e CFR: Bornescu aggredisce Cadù. Dopo la rissa l’arbitro è costretto a sospendere il match.
A cura di Mattia Sparagna
foto

Universitate e CFR sono le due squadre più importanti di Cluj. Il derby tra i due club è sempre molto sentito nell'importante città della Romania, ma questa volta si è superato il limite. A metà del primo tempo infatti il portiere dei padroni di casa, Mircea Bornescu, si è reso protagonista di un brutto episodio. Dopo aver subito un gol su rigore, trasformato dall'attaccante portoghese Cadù, ha inseguito lo stesso che aveva avuto la non felice idea di andare ad esultare (e insultare) i tifosi avversari sotto la curva a loro dedicata.

Interruzione e poi sospensione – L'atto di follia di Bornescu è stato evidentemente sanzionato dall'arbitro del match Alexandru Tudor che ha allontanato dal campo l'estremo difensore dell'Universitatea Cluj. La cosa bizzarra e anche un pò avvilente è che Bornescu, dopo la rissa, mentre usciva dal campo è stato applaudito da buona parte del pubblico che affollava gli spalti del Cluj Arena. Insieme al numero uno dell'Universitatea, il fischietto romeno ha anche espulso Cadù, l'attaccante portoghese aggredito da Bornescu. L'arbitro Tudor però non ha potuto riprednere il match visto che dopo pochi istanti dall'ingresso nel tunnel degli spogliatoi è iniziata una nuova rissa che ha coinvolto ancora Cadù e Bornescu ma anche altre persone, tra cui alcuni dirigenti delle due società. I lpresidente del CFR Cluj ha dichiarato la cosa inammissibile e non ha intenzione di far ripetere il match chiedendo la vittoria a tavolino.

Bernardeschi ora è glaciale, il portiere avversario lo provoca: “Tira qua”. E lui si vendica
Bernardeschi ora è glaciale, il portiere avversario lo provoca: “Tira qua”. E lui si vendica
Edu Navarro è morto dopo una lunga malattia: l'ex portiere spagnolo aveva 43 anni
Edu Navarro è morto dopo una lunga malattia: l'ex portiere spagnolo aveva 43 anni
Douglas Costa perde la testa e stende due avversari in campo: espulso dopo una rissa da saloon
Douglas Costa perde la testa e stende due avversari in campo: espulso dopo una rissa da saloon
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni