Gerard Piqué è sempre stato un personaggio molto particolare, nel bene e nel male, all'interno di un calcio omologato e anche la sua attività da proprietario dell’FC Andorra, piccolo club che milita nella Primera Catalana, divisione regionale spagnola, è sempre stata presa vista più come un capriccio che un reale impegno a far crescere il club. In realtà il difensore del Barcellona prospetta un futuro da protagonista per la sua squadra e nel corso di un’intervista rilasciata al Mundo Deportivo ha affermato:

“Chi mi conosce sa che sono molto ambizioso. La gente può mettersi a ridere, ma dico sempre che la musica della Champions League risuonerà ad Andorra. Io ci credo, daremo il tutto per tutto per portare in alto questo club. Il nostro nuovo sponsor, MoraBanc, sarà un alleato fondamentale per raggiungere un obiettivo che magari adesso sembra un’utopia: giocare la Champions League.

Queste affermazioni fanno sognare i tifosi dell’Andorra Football Club, che è stato acquistato nei mesi scorsi dal gruppo Kosmos di cui il difensore blaugrana è fondatore e azionista di maggioranza: queste parole creano grande curiosità intorno al progetto.

MoraBanc sponsor dell'Andorra per 10 anni

Secondo quanto riporta Palco23, il gruppo Kosmos ha raggiunto un accordo con MoraBanc, in base al quale l’entità finanziaria sarà lo sponsor principale del club per i prossimi 10 anni. I termini economici dell’accordo non sono stati resi pubblici, ma Piquè ha sottolineato tutta la sua soddisfazione per la nuova collaborazione:

Per Kosmos questo è un progetto molto speciale. Questo club rappresenta la gioia di un intero paese. Il nostro impegno è quello di creare un progetto per il paese, aiutare a sviluppare le categorie inferiori e arrivare a far sì che ogni fine settimana tutta Andorra sia a conoscenza dei risultati della sua squadra.