L'Inter di Antonio Conte non lascia nulla al caso e lo si vede da subito, nei particolari. Negli scorsi giorni il neo tecnico nerazzurro ha fatto visita alla sede societaria di Milano, ha preso confidenza con il centro sportivo di Appiano Gentile, ha conosciuto la dirigenza e l'intero staff del club. Adesso sta lavorando al mercato, per capire come agire e sta preparando l'estate che sarà forte indizio di come si strutturerà la nuova squadra.

In queste ore Conte ha visitato anche la struttura dello stadio comunale di Cornaredo a Lugano raggiungendo il Canton Ticino per visionare le strutture sportive che ospiteranno l'Inter nella prima fase del ritiro estivo. Le date del ritiro saranno annunciate entro massimo dieci giorni ma è certo che sarà a inizio luglio, mentre ad Appiano Gentile ci saranno dei lavori di restyling.

Preparazione a Lugano, in Svizzera

Dunque la prima squadra si allenerà a Lugano per preparare l'International Champions Cup e, soprattutto, un campionato che vuole vivere da protagonista puntando ad obiettivi importanti tra campionato e Champions League. Conte ha quindi preso familiarità con i campi e le strutture per avere tutto sotto controllo quando inizierà a lavorare con i giocatori, la cui rosa verrà ristrutturata nel suo nucleo, con la partenza probabile di alcuni big, da Icardi a Perisic.

In attesa di Edin Dzeko

La rivoluzione, dunque, ci sarà ma prima i particolari. Conte ha messo già mano alle direttive che verranno imposte ai giocatori e al club, ponendo maggior attenzione a tutto, dal cibo ai divertimenti, dagli allenamenti alla preparazione. Con un occhio vigile sul mercato dove Edin Dzeko è sempre più vicino, tanto che ci sarebbe già un accordo col giocatore per tre anni di contratto a 4.5 milioni più bonus.

Barella sì, Chiesa no

Si lavora anche per Barella del Cagliari, trattativa che includerà i cartellini di alcuni giovani dell'Inter che verranno girati al Cagliari mentre resta forte l'interesse per Chiesa anche se la Juventus sembrerebbe aver chiuso un accordo totale con il giocatore e starebbe trattando direttamente con la Fiorentina.