La Lazio ha compiuto 119 anni, il club biancocleste è stato fondato il 9 gennaio del 1900. L’orgoglio laziale è forte e da tanti anni si celebra il compleanno del club. Quest’anno con un’ora d’anticipo dal compleanno ben 2000 tifosi si sono presentati a Piazza della Libertà e hanno dato il là ai festeggiamenti, iniziato ufficialmente allo scoccare della mezzanotte. A sorpresa si è presentato anche il presidente Claudio Lotito. Purtroppo ci sono stati anche degli scontri tra la polizia e alcuni tifosi. La situazione è degenerata rapidamente ci sono state delle cariche delle forze dell’ordine per disperdere la folla.

Gli auguri di Claudio Lotito alla Lazio

Anche i tifosi devono essere uniti per poter raggiungere quello che noi ci siamo prefissati. Gli auguri che faccio alla Lazio è che riacquisti quel ruolo importante e trainante non solo nel sistema istituzionale sportivo ma anche sul campo attraverso i risultati che possono costituire una ulteriore forma di orgoglio e di appartenenza a questi colori. Non si tratta di fare regali, ma di essere scientificamente razionali nel raggiungere certi obiettivi. La società non ha interesse ad essere indebolita o rafforzata in questo momento. Quello che sarà possibile fare sul mercato in relazione all'organico e ai possibili avvicendamenti che vi saranno, sarà fatto. Sono tra i promotori della proroga del calciomercato di gennaio per mettere nelle migliori condizioni le società di cedere e di acquistare.

La storia e i trionfi della Lazio

La Lazio ha una storia ultra centenaria. Il primo club della Capitale è stato fondato nel 1900, otto anni più tardi viene affiliato alla FIGC. Due gli scudetti vinti, il primo storico con Maestrelli in panchina e Chinaglia in campo nel 1974; nel 2000 la Lazio conquistò il secondo scudetto, quella era una squadra fenomenale, che visse un ciclo ricco di vittorie. Sei successi in Coppa Italia, quattro le Supercoppe italiane. La Lazio ha conquistato anche una Coppa delle Coppe e una Supercoppa Europea.