http://www.youtube.com/watch?v=DNkAAsk09NA
di_natale

PALERMO-UDINESE 0-7

Reti:  10′ pt, 41′ pt e 16′ st (rig.) Di Natale, 19'pt, 28′ pt, 42′ pt e 3′ st Sanchez.

Palermo (4-3-2-1): Sirigu, Darmian, Andelkovic (1′ st Munoz), Bovo, Balzaretti, Migliaccio, Bacinovic, Nocerino, Ilicic, Pastore (18′ st Acquah), Hernandez (30′ st Pinilla Ferrera).

A disp. Benussi, Kasami, Kurtic, Paolucci. All. D. Rossi.

Udinese (3-5-2): Handanovic, Benatia, Zapata (1′ st Coda), Domizzi, Isla, Pinzi, Inler (23′ st Battocchio), Asamoah, Armero, Sanchez (8′ st Denis), Di Natale.

A disp. Belardi, Cuadrado, Pasquale, Corradi). All. Guidolin.

Arbitro: Peruzzo di Schio

Note: Espulsi  Bacinovic per doppia ammonizione e Darmian per fallo da ultimo uomo.

Troppa Udinese. Troppa per una squadra come quella di Delio Rossi che davvero non ha opposto resistenza. Mai visto un Palermo così brutto, con il punteggio che avrebbe potuto essere anche più umiliante per come si erano messe le cose. Il record del Milan (otto a zero) non è stato battuto solo perchè i friulani sono stati clementi. Apre le danze Di Natale, che stacca benissimo di testa sul secondo palo, poi è Sanchez a siglare una doppietta: il cileno infatti prima risolve una mischia su calcio d'angolo con una staggilata sotto la traversa e poi lanciato tutto solo verso Sirigu lo mette a sedere con finte ubriacanti ed insacca.

Di Natale segna ancora mettendo dentro a porta vuota dopo una respinta del portiere e Sanchez firma la tripletta accentrandosi dalla sinsitra e fulminando Sirigu sul primo palo. Nella ripresa ce n'è ancora: "El niño maravilla" (il migliore nelle pagelle di Palermo-Udinese) infila con un diagonale mentre il neo-capocannoniere del campionato realizza dal dischetto. Punteggio che per quanto possa essere incredibile la dice tutta su quanto si è visto in campo. Uomini di Guidolin sugli scudi, mentre quelli di Delio Rossi chiedono scusa al pubblico, ma potrebbe non bastare.

https://www.youtube.com/watch?v=NopOIzRvigk