Paco Alcacer è uno degli attaccanti del momento. Il centravanti spagnolo, che negli ultimi giorni del calciomercato estivo ha lasciato il Barcellona per trasferirsi in prestito con diritto di riscatto al Borussia Dortmund, ha iniziato la stagione in un modo assolutamente eccezionale. La doppietta segnata con la maglia della Spagna al Galles gli ha permesso di raggiungere quota 9 gol in 5 partite disputate. Non male per quello che al momento è il capocannoniere della Bundesliga, per un Borussia che ha già deciso di esercitare il riscatto del suo cartellino dal Barça.

Paco Alcacer, i numeri super dell'inizio di stagione al Borussia Dortmund

Paco Alcacer è arrivato al Borussia Dortmund la scorsa estate dopo due stagioni con poco spazio (dura la convivenza con Messi, Suarez, Dembélé, Coutinho e in precedenza Neymar) al Barcellona. Impatto devastante per il classe 1993 con la nuova squadra giallonera: in 3 partite disputate, Alcacer ha segnato 6 gol. Il centravanti spagnolo che non è rimasto in campo più di 31′ a partita e che complessivamente ha disputato 91′ ha una media di una rete ogni 14′. Basti pensare che al Barcellona in due anni ha segnato solo 10 gol in 37 presenze totali. Complessivamente poi, in stagione, le marcature diventano poi 9 considerando anche il gol segnato nell'unica uscita all'attivo in Champions e le due reti realizzate in Spagna-Galles.

Il rendimento di Alcacer (foto Transfertmarkt)
in foto: Il rendimento di Alcacer (foto Transfertmarkt)

Il Borussia Dortmund ha deciso di riscattare Paco Alcacer dal Barcellona, le cifre

Ecco allora che il Borussia Dortmund letteralmente stregato da Paco Alcacer non vuole correre rischi e ha già deciso di esercitare il suo riscatto dal Barcellona. E' questa l'indiscrezione che arriva direttamente dalla Germania e in particolare dalla Bild. L'attaccante si è trasferito dai catalani ai gialloneri con la formula del prestito annuale a 2 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 23 milioni. Il club di Dortmund ha deciso di investire immediatamente la cifra relativa all'intero cartellino di Alcacer che dovrebbe dunque legarsi alla società tedesca fino al 2023, con ingaggio che passerebbe così da 4 a 8 milioni. Uno stipendio da top player.

I numeri di Paco Alcacer (foto Whoscored)
in foto: I numeri di Paco Alcacer (foto Whoscored)

Perché Alcacer ha ritrovato il fiuto del gol al Borussia Dortmund

Non male dunque per un ragazzo che, dopo due anni con poche partite e pochi gol nella Liga, ha già conquistato la Germania. Merito della fiducia che Alcacaer ha trovato nell'ambiente del Borussia Dortmund: "Non so se con maggior spazio e fiducia al Barça avrei potuto far meglio, segnare di più ha dichiarato dopo la doppietta in Galles-Spagna – Non ho la capacità di immaginare il passato riscrivendolo. Posso solo dire che la fiducia aiuta a far meglio. In Germania mi sono adattato rapidamente, compatibilmente alle difficoltà della lingua e del Paese nuovo".