Osservato speciale. Lo è Harry Kane da parte del Barcellona che – dopo averlo affrontato in Champions – ha in animo di portarlo in Catalogna. Biglietto di sola andata, nessuna possibilità di vederlo passeggiare sulla rambla da turista… L'attaccante del Tottenham e della nazionale inglese è l'obiettivo numero uno dei blaugrana che hanno messo in agenda il prossimo colpo di mercato: prendere la punta 25enne degli Spurs e dare nuova linfa all'attacco considerata anche l'età di Luis Suarez (32enne a gennaio).

Le cifre dell'operazione ‘Kane al Barcellona'

Harry Kane ha un contratto con il Tottenham fino al 2024 e guadagna uno stipendio di 200 mila sterline a settimana (circa 221 mila e rotti in euro) per un ingaggio annuale che – bonus compresi – supera i 10 milioni di euro a stagione. Quanto vale? Secondo la quotazione indicata dal sito specializzato Transfermarkt.it l'attaccante inglese ha un valore di 150 milioni di euro ma per strapparlo agli Spurs servirà davvero mettere sul piatto una cifra pazzesca. Buona parte delle loro fortune sono legate alla raffica di reti realizzate tra Premier ed Europa: 115 in 162 presenze in campionato dal 2014, 151 gol in 230 apparizioni nel complesso.

L'offerta dei catalani per il bomber inglese

E' il Mundo Deportivo, quotidiano molto vicino alle vicende del Barça, a fornire i dettagli della possibile offerta da recapitare agli inglesi. Non c'è ancora una trattativa in atto né dalla Spagna arrivano segnali in tal senso per gennaio, tutto è rimandato alla prossima estate quando a fronte di una proposta da 230 milioni di euro (170 subito oltre a 60 di bonus) anche la reticenza degli Spurs potrebbe vacillare. Una somma altissima, più di quanto sborsato dal Paris Saint-Germain per prendere Neymar proprio dal Barcellona o di quanto vale Mbappé attualmente. Real Madrid permettendo… perché dalla casa blanca non hanno mai spento i riflettori sul centravanti d'Oltremanica.

La scheda di Harry Kane (fonte whoscored.com)
in foto: La scheda di Harry Kane (fonte whoscored.com)