N’Golo Kanté è un giocatore insostituibile per il Chelsea e per la Francia. La sua carriera è eccezionale e c’è da scommettere che il centrocampista continuerà a vincere trofei. Intanto il ventisettenne campione del mondo ha prolungato il suo contratto con il Chelsea. Kanté guadagnerà più di 17 milioni netti a stagione. L’idolo dei tifosi dei ‘Blues’ è diventato il calciatore più pagato del club, ha superato anche Hazard, che pare molto vicino al rinnovo contrattuale.

Il ricchissimo rinnovo di Kanté con il Chelsea

Il Paris Saint Germain e la Juventus lo hanno sognato la scorsa estate, il Chelsea lo ha blindato. N’Golo Kanté continuerà a lavorare così ancora per molto con un allenatore italiano. E sì perché dopo Ranieri e Conte, Kanté è diventato un pilastro anche per Sarri, e non poteva essere altrimenti. Il Chelsea gli ha fatto firmare un contratto fino al 2023, quello precedente scadeva nel 2021. Il giocatore raddoppierà il suo ingaggio, perché il francese passerà da 170 mila sterline a settimana, a 325 mila, che in euro fanno 366 mila euro. Kanté guadagnerà così più di 17 milioni e mezzo netti a stagione. Un ingaggio da top player, per un giocatore sempre troppo poco considerato ma che è senza dubbio uno dei migliori giocatori al mondo.

Miglior giocatore della Premier 2017

Preso dal Leicester nell’estate del 2016 per 38 milioni di euro, Kanté è entrato rapidamente nel cuore dei tifosi e soprattutto ha confermato di essere un grande calciatore, con Conte nel 2017 ha vinto la Premier League ed è stato pure nominato il miglior giocatore di quel campionato. La FA Cup l’ha conquistata nel 2018 e adesso proverà a vincere anche con Sarri. Al sito del Chelsea Kanté ha mostrato la sua felicità per il rinnovo del contratto:

Io sono felice di prolungare il mio contratto con il Chelsea, i miei due primi anni qui sono stati magnifici e spero che il meglio debba ancora venire. Qui mi sono rimesso in gioco, ha vinto dei trofei e non ho mai pensato di andare via. Amo la città e il club e sono felice di rimanere qui.