Vincere non è l’unica cosa che conta. I soldi non fanno la felicità. Queste due frasi famose sembrano poter calzare a pennello per Neymar che, secondo il quotidiano catalano ‘Sport’, pare abbia tanta nostalgia del Barcellona e sembra che abbia tanta voglia di ritornare a giocare in blaugrana al fianco di Leo Messi e del ‘Pistolero’ Suarez.

Neymar ha nostalgia del Barcellona

Il quotidiano catalano ‘Sport’ ha scritto che lo scorso weekend Neymar ha fatto un salto a Barcellona, dove naturalmente ha incontrato i suoi vecchi compagni, con cui ha conquistato tantissimi trofei tra il 2013 e il 2017. Il brasiliano tra il serio e il faceto ha fatto una domanda a Messi, Suarez e Iniesta. A loro ha detto: “Se tornassi, mi accettereste in squadra?”. Di sicuro la sorpresa dei calciatori del Barça sarà stata notevole e altrettanto probabile sarà stata la risposta, che sarà stata affermativa. Perché chi non vorrebbe o rivorrebbe come compagno di squadra uno dei migliori calciatori del mondo. Pare difficile però che O’Ney torni indietro. I rapporti con la dirigenza e soprattutto con il presidente Bartomeu, che mesi fa denunciò il giocatore e anche il Psg, sono pessimi.

Gli strepitosi guadagni di Neymar, il calciatore più ricco del mondo

Neymar, che ha ricevuto una proposta da Sergio Ramos, e di fatto dal ‘nemico’ storico il Real Madrid, del Psg è la stella assoluta, ma il famoso litigio con Cavani e le presunte difficoltà con Emery non rendono sereno il calciatore che la scorsa estate è diventato il calciatore più costoso di sempre (222 milioni di euro) ed è diventato anche il giocatore più ricco del mondo. Perché Neymar guadagna 30 milioni di euro netti a stagione, che fanno, prendendo la calcolatrice, 2,5 milioni al mese, 82.191 euro al giorno, 3.424 all’ora e 57 euro al minuto, praticamente quasi un euro per secondo.