Soltanto un punto in due partite e lo spettro della retrocessione nella Lega B della Uefa Nations League: l'Italia di Roberto Mancini affronterà in trasferta la Polonia e non potrà esserci risultato negativo. Gli azzurri, che sono reduci dal pareggio contro l'Ucraina in amichevole, hanno bisogno di una vittoria per non rischiare di chiudere all'ultimo posto del Gruppo 3 della Lega A e accendere una speranza in vista della gara interna con il Portogallo di novembre che potrebbe, in caso di 3 punti, valere la prima posizione nel girone.

Il commissario tecnico azzurro dovrebbe confermare una buona parte dell'undici titolare visto all'opera dal 1′ in amichevole contro l'Ucraina con due possibili novità: Criscito ed Emerson Palmieri potrebbero togliere il posto a Biraghi sulla corsia di sinistra, Lorenzo Pellegrini potrebbe rilevare Verratti in mediana. Bisogna capire se Bernardeschi recupererà o se nel tridente ci sarà spazio per Immobile con Chiesa ed Insigne ai suoi lati nel tridente.

Nella Polonia, l'uomo del momento Piatek, che guiderà l'attacco in tandem con Lewandowski, mentre  in mediana ci sarà il napoletano Zielinski, con Bereszynski esterno basso di destra e tra i pali lo juventino Szczesny.

Le probabili formazioni

POLONIA (4-4-2): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Jedrzejczyk; Zielinski, Krychowiak, Klich, Kurzawa; Lewandowski, Piatek.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Criscito; Pellegrini, Jorginho, Barella; Chiesa, Insigne, Bernardeschi.

Dove si gioca e dove vederla

Polonia-Italia si giocherà domenica 14 ottobre alle ore 20.45 allo Stadion Slaski di Chorzow e la partita sarà trasmessa in diretta su Rai Uno e sarà visibile anche in streaming attraverso la piattaforma Rai Play.

Le quote

I bookmakers prevedono una situazione di equilibrio con leggera preferenza per gli ospiti: il segno 1 è offerto da 2,80 a 2,85, il segno X è quotato da 3,15 a 3,20 e il segno 2 è offerto da 2,55 a 2,60. Per quanto riguarda la doppia chance l'1/X è quotato da 1,49 a 1,50, l’X/2 oscilla tra 1,41 e 1,43 mentre l’1/2 vale da 1,34 a 1,35.

Non si attende una partita ricca di reti: l’Under 2,5 è dato da 1,60 a 1,65 mentre l’Over 2,5 è offerto da 2,10 a 2,20. Non ci sono  se andranno a segno entrambe le squadre oppure no: il Goal  è dato da 1,80 a 1,90 mentre il No Goal  vale da 1,81 a 1,90. Il  risultato più esatto potrebbe essere l’1-1 (vale da 5,75 a5,90), seguito dall’1-0 (dato da 7,40 a 8,25) e dallo 0-0 (dato da 7,80 a 9,00).