Il Paris Saint Germain ha bisogno di un centrocampista, ma non nell’immediato. L’addio di Rabiot, che non ha voluto rinnovare e andrà via al termine della stagione (al Barcellona), obbliga il club più ricco di Francia a prendere un altro big. Il grande obiettivo è Allan, e per averlo il Paris sembra pronto a presentare un’offerta stupefacente, che potrebbe far vacillare il club di De Laurentiis.

La super offerta del PSG al Napoli per Allan

Vuole un centrocampista di prima fascia il Paris e vuole Allan, che con il Napoli ha sfidato Neymar e compagni due volte e in quelle sfide il brasiliano è stato uno dei migliori. De Laurentiis ha detto di non voler cedere i big, il PSG ha acceso i motori e ha capito che non sarà facile strapparlo al Napoli e avrebbe fatto una super proposta al club partenopeo. Il Paris avrebbe offerto 90 milioni di euro per Allan, più 10 milioni di bonus in caso di trionfo in Champions League. Al ventottenne centrocampista sarebbe stato proposto un ingaggio da 8 milioni di euro netti a stagione. A doppio filo legato con la cessione di Allan ci sarebbe l’acquisto di Nicolò Barella che piace a tante squadre e costa moltissimo, ma in caso di super cessione del centrocampista al Paris il Napoli avrebbe decine di milioni a disposizione e potrebbe bruciare le concorrenti.

Anche Lorenzo Pellegrini nel mirino del PSG

Negli ultimi anni il Paris Saint Germain ha pescato spessissimo dalla Serie A, l’elenco è davvero molto lungo, e se non riuscisse a chiudere la trattativa con il Napoli per Allan il club francese si tufferebbe su Pellegrini. Il giocatore giallorosso costa molto meno, perché ha una clausola rescissoria per l’estero di meno di 30 milioni di euro. Il centrocampista è molto più giovane di Allan ed è anch’egli un giocatore di qualità, ma la clausola presto potrebbe crescere, il club di Pallotta è intenzionato a rinnovare il contratto di Pellegrini.