José Mourinho sta già pensando al Manchester United e nei suoi pensieri per il prossimo anno ci sarebbe anche Joao Mario, che non verrà riscattato dal West Ham e non rimarrà all'Inter. Il centrocampista portoghese tornerà alla corte nerazzurra dopo i sei mesi con gli Hammers ma non è nei piani della prossima stagione della squadra di Luciano Spalletti. La nuova suggestione per Joao Mario, che è stato convocato da Fernando Santos per i Mondiali in Russia, potrebbe portare all'Old Trafford e ad aprire a questo scenario è proprio lo Special One in un'intervista concessa al giornale lusitano Record:

Mi piacerebbe che rimanesse in Inghilterra, per lui sarebbe meglio: ha iniziato un buon processo e sarebbe giusto portarlo a termine. Un processo che lo può portare ad affermarsi nel calcio inglese. Per la sua crescita, rimanere in Premier sarebbe una buona soluzione. Lui allo United? Perché no! Il West Ham è un club storico, importante, che vuole crescere. Joao doveva solo adattarsi: lui è uno che pensa e agisce rapidamente, sta recuperando intensità e aggressività. Ogni gara mi è piaciuto un po' di più.

Si tratta di uno scenario possibile, come già anticipato, visto lo stallo tra West Ham e Inter per la permanenza a Londra ma per i nerazzurri servono 30 milioni di euro per la cessione del portoghese. Si tratta di una cifra importante che potrebbe poi aprire altri tavoli di lavoro tra Inter e United: tra le fila dei Red Devils gioca Anthony Martial, esterno offensivo che piace sia a Luciano Spalletti e alla dirigenza. Le parole di Mou potrebbero aprire diversi scenari di mercato e la cessione di Joao Mario potrebbe cambiare l'estate del club nerazzurro.

Mourinho chiama Bonucci: Vieni a Manchester

Secondo Tuttosport lo Special One avrebbe chiamato Leonardo Bonucci per sondare la sua disponibilità a trasferirsi in Premier League ma sulla risposta del difensore viterbese c'è ancora il massimo riserbo. Mou vuole tentare l'ennesimo sgarbo di mercato a Guardiola e tentare di ridurre il gap con il Manchester City? Staremo a vedere.