Mateo Kovacic è giunto a una conclusione: se vuole giocarsi un posto per la prossima Coppa del Mondo in Russia non ha altra scelta: deve lasciare il Real Madrid. L'allenatore dei merengues,  Zinedine Zidane, non gli sta dando troppe opportunità per dimostrare il suo valore in questa stagione e, per questo motivo, ha deciso di prendere il toro per le corna e sta valutando altre offerte.

Nelle ultime ora pare ne sia arrivata una talmente importate sul tavolo di Florentino Pérez e allo stesso calciatore che il suo periodo con la maglia blanca potrebbe chiudersi nelle prossime settimane: José Mourinho vorrebbe portare l'ex centrocampista dell'Inter a Manchester per rinforzare la sua mediana che, in taluni momenti, manca un po' di qualità.

Mourinho vuole Kovacic allo United

L'allenatore dei Red Devils è convinto che Mateo Kovacic sarebbe un magnifico rinforzo per il Manchester United. Però, il club britannico non vuole pagare i 30 milioni di euro che chiede il Reale e Zinedine Zidane non vorrebbe privarsi delle sue qualità. La notizia è stata rilanciata dalla rivista spagnola Don Balòn che vorrebbe il tecnico portoghese sarebbe più che disponibile ad assecondare le richieste del calciatore di giocare con continuità.

La stagione 2017/2018 di Mateo Kovacic. (transfermarkt.it)
in foto: La stagione 2017/2018 di Mateo Kovacic. (transfermarkt.it)

Kovacic alla ricerca di un posto per il Mondiale 2018

José Mourinho sembra deciso a vuole sfruttare il desiderio del giocatore croato di presentarsi nel miglior modo a fine stagione per essere convocato ai Mondiali di Russia della prossima estate. Kovacic vuole solo giocare, visto che finora è stato utilizzato solo per 432 minuti dall'inizio della stagione, per non rischiare di finire fuori dai convocati per la Coppa del Mondo e il tecnico di Setùbal  sembra essere l'unico che può assicurargli questa possibilità.