Si  chiude l'ultima giornata di qualificazione ai Mondiali 2018 e, nonostante la brutta prestazione che ha portato i 3 punti contro Israele, l'Italia può tirare un sospiro di sollievo dato che l‘Albania che non va oltre l'1-1 con la Macedonia. La Spagna surclassa con 8 goal con il Liechtenstein ma le sorprese arrivano dal gruppo I: la Turchia vince per 1-0 contro la Croazia mentre l'Islanda ha battuto 2-0 l'Ucraina.

Ottimo risultato anche per la Serbia in casa dell'Irlanda: decide Kolarov. Il Galles vince in Moldavia per 2-0 mentre finisce in parità tra Austria e Georgia. Vince in extremis la Finlandia: 1-0 sul Kosovo. Grande protagonista della serata è Sigurdsson: il calciatore islandese rimette in gioco la sua rappresentativa grazie ad una doppietta e nel Gruppo I ci sarà da divertirsi.

Gruppo G, Spagna a valanga.

La Spagna è sempre più padrona del gruppo: dopo la bella vittoria sull'Italia la squadra di Lotepegui ne fa 8 al povero Liechtestein mandando a segno tutto il reparto d'attacco (Morata, Isco, Silva e Aspas) più il solito Sergio Ramos. Nell'altra sfida, che interessava più direttamente gli azzurri, l'Albania non va oltre il pareggio in Macedonia: a Roshi risponde Trajkovski. Risultato quasi decisivo per l'esclusione della nazionale albanese dai play-off.

Classifica: Spagna 22, Italia 19, Albania 13, Israele 9, Macedonia 7, Liechtenstein 0.

Gruppo D, Serbia corsara.

La squadra di Muslin vince in Irlanda grazie ad una rete di Kolarov e mantiene la testa del girone: un bolide del terzino della Roma tiene a galla la Serbia incalzata da un Galles mai domo. La rappresentativa gallese esce vittoriosa dalla trasferta moldava grazie ai goal di Robson-Kanu e Ramsey nel finale. Pareggio inutile tra Austria e Georgia: a Gvilia risponde Schaub.

Classifica: Serbia 18, Galles 14, Irlanda 13, Austria 9, Georgia 5, Moldavia 2.

Gruppo I, 4 squadre in due punti.

La sfide più interessanti della serata sono quelle che si giocano al New Stadium di Eskişehir e a Reykjavík: la nazionale turca batte 1-0 la Croazia grazie ad una rete di Cenk Tosun, che approfitta di una respinta non proprio decisa di Subasic, mentre l'Islanda ha la meglio sull'Ucraina grazie ad una doppietta di quel fantastico calciatore che è Sigurdsson. Ora ci sono 4 squadra in due punti: ci sarà da divertirsi nelle ultime gare.

Classifica: Croazia 16, Islanda 16, Turchia 14, Ucraina 14, Finlandia 7, Kosovo 1.