Il Napoli batte ancora una volta la Lazio e allunga sull’Inter. Grandi protagonisti del match sono stati Fabian Ruiz, Callejon e Milik, che si conferma su alti livelli. Il polacco continua a segnare. Milik sta vivendo un periodo eccezionale, sette gol nelle ultime sette partite di campionato. Il numero 99 del Napoli è l’attaccante della la Serie A con la miglior media gol per minuti giocati. Milik finora ha fatto meglio di Cristiano Ronaldo, Zapata e Quagliarella, che sono i tre capocannonieri.

La media gol di Milik nel Napoli di Ancelotti

Ha iniziato bene la stagione il polacco segnando con la Lazio alla prima giornata, ha segnato una doppietta al Parma alla quinta, poi si è spento, ha giocato poco e segnato solo una volta in oltre due mesi. Dal Monday Night con l’Atalanta Milik non si è fermato più, gol a raffica posto fisso conquistato. 11 gol in 17 partite e in 1069 minuti. La sua media è di un gol ogni 97 minuti.

Milik meglio di Cristiano Ronaldo e Quagliarella

Avendo giocato tutte le partite chiaramente il portoghese della Juventus non può avere la miglior media gol del campionato, considerato il bottino realizzativo. 14 le reti di Cristiano Ronaldo in 19 partite, 1635 minuti giocati. La media del cinque volte Pallone d’Oro è di un gol ogni 117 minuti (6 gli assist). Pressoché identici i numeri di Quagliarella: 14 gol in 19 partite con 1638 minuti giocati (5 assist). La media del bomber della Sampdoria è la stessa di Ronaldo: un gol ogni 117 minuti.

La super media gol di Duvan Zapata

L’attaccante colombiano ha avuto un rendimento stranissimo. Zapata ha segnato solo un gol nelle prime tredici, poi si è scatenato e nelle ultime sette ne ha realizzate tredici di reti (quattro al Frosinone, tre all’Udinese, due alla Juventus). 1405 minuti disputati, 14 gol. La media è di un centro ogni 100 minuti, un soffio dietro Milik.

Qual è la media gol di Immobile e Icardi

Tre giocatori sono al comando della classifica cannonieri, alle loro spalle c’è il polacco Piatek che sta per finire al Milan. A quota 11 ci sono Milik e Immobile, uno dei due capocannonieri del campionato 2017-2018. Il centravanti della Lazio ha giocato tutte le partite, ha realizzato 11 di gol in 1673 minuti complessivi. La media è di uno ogni 152. Mentre Icardi è a quota 9 in 17 incontri, 1399 minuti, un gol ogni 155.