Quale Milan scenderà in campo sabato sera contro la Juventus? Senza Paquetà e Donnarumma, entrambi infortunatisi nella partita contro l'Udinese, Gattuso recupera almeno altri due pezzi della rosa che erano venuti a mancare proprio in occasione della sfida coi friulani: si tratta di Kessié (che aveva dato forfait per un'infiammazione al ginochio) e di Suso (fermato per una contusione al piede sinistro e rimasto in panchina martedì scorso). L'ivoriano ha mostrato importanti segnali di ripresa e ha buone opportunità di essere a disposizione per il big match coi bianconeri così come lo spagnolo, al quale dovrebbe toccare il compito di agire al posto del brasiliano.

Paquetà e Donnarumma, le condizioni dopo l'infortunio

Quanto all'ex Flamengo (trauma distorsivo di secondo grado della caviglia destra) e al portiere (lesione di primo grado del muscolo flessore della coscia destra), le loro condizioni restano costantemente sotto controllo ma avranno bisogno di ancora un po' di tempo per recuperare.

Gianluigi Donnarumma e Lucas Paquetá sono stati sottoposti in data odierna a esami strumentali – si legge nella nota pubblicata dal Milan nella giornata di martedì -. Gianluigi Donnarumma ha riportato una lesione di primo grado del muscolo flessore della coscia destra. Un nuovo esame di controllo sarà programmato in base all'evoluzione clinica.  La risonanza magnetica effettuata su Lucas Paquetá ha confermato un trauma distorsivo di secondo grado della caviglia destra. Il calciatore verrà rivalutato la prossima settimana.

Di seguito l'aggiornamento sulle condizioni fisiche degli altri calciatori infortunati: Franck Kessie soffre di un'infiammazione al ginocchio sinistro. Il centrocampista ha svolto un allenamento differenziato. Andrea Conti, dopo la partita di Genova, ha riportato un affaticamento dei muscoli flessori della coscia sinistra. La situazione è in miglioramento e verrà valutata giorno per giorno. Infine, la contusione al piede sinistro di Suso si sta risolvendo e già oggi si è allenato regolarmente con la squadra.