Nikola Kalinic dovrebbe tornare a disposizione di Vincenzo Montella per il derby di Milano, che si giocherà domenica sera. L’attaccante croato, che a causa di un problema alla caviglia ha dovuto rinunciare alla convocazione per le ultime partite delle Qualificazioni Mondiali, sta migliorando di giorno in giorno. Montella dovrebbe avere a disposizione anche il difensore Musacchio.

Kalinic e Musacchio ok, Antonelli ko.

Il medico del Milan, parlando con il canale tematico del club, ha fatto il punto sugli infortunati e a proposito dell’attaccante ha detto: “Kalinic migliora di giorno in giorno. La sua è la classica situazione da controllare allenamento dopo allenamento, c’è cauto ottimismo per il derby”. Sulla via del recupero anche Musacchio. Queste le parole del dottor Mazzoni: “Mateo ha avuto affaticamento. Sta meglio. Notizie confortanti da lui”. Niente da fare per Antonelli, finito nuovamente nell’elenco degli indisponibili

Siamo dispiaciuti, purtroppo ha riportato un problema a un polpaccio. La notizia positiva è che non ha riportato lesioni. Il polpaccio, quando ci sono dei sintomi, vanno ascoltati. Non è una cosa grave, ma ci è dispiaciuto vedere che si è fermato dopo aver recuperato.

Il Milan per il derby.

Due sconfitte e nessun gol nelle ultime due partite. Non è un buon momento per Montella, che non può ancora sbagliare. Domenica prossima c’è il derby di Milano. Il tecnico campano, che ha avuto l’ennesimo attestato di stima da parte di Fassone, dovrebbe confermare il 3-5-2. Per capire chi giocherà bisognerà capire anche in che condizioni torneranno i tanti nazionali che sono andati a giocare in giro per il mondo nelle Qualificazioni Mondiali. Se Kalinic sarà in condizione dovrebbe giocare dal primo minuto e potrebbe fare ancora coppia con André Silva. A centrocampo Bonaventura potrebbe sostituire Calhanoglu. Mentre sulla fascia ballottaggio tra Abate e Borini.