25 Maggio 2014
11:19

Milan, De Sciglio e Balotelli tesoretto di mercato

I mancati introiti per l’esclusione dalle Coppe costringeranno il Milan a sacrifici di mercato: De Sciglio piace al Real Madrid, Balotelli è seguito da Monaco e Chelsea, ma il maggiore indiziato a partire è l’attaccante.
A cura di Maurizio De Santis

Cessioni eccellenti. Sacrifici necessari in ottica di bilancio. Vi sarà costretto il Milan che, a causa del mancato introito proveniente dalle coppe (i rossoneri sono fuori anche dall'Europa League), dovrà dare una sforbiciata ai conti e alla rosa da puntellare utilizzando il cesello e non l'accetta perché la disponibilità economica non consente operazioni di rifondazione. Il passivo già stimato per il prossimo consuntivo d'esercizio e le norme del fairplay finanziario molto rigide non permettono più artifici contabili. Servirà vendere, operare nel solco dei prestiti, calibrare partenze e nuovi arrivi… nel novero dei calciatori in lista di sbarco sono due i nomi maggiormente indiziati: Mattia De Sciglio e Mario Balotelli che, dovessero disputare anche un buon Mondiale, diverrebbero pedine tanto preziose quanto redditizie.

Sul giovane difensore del Milan e della Nazionale c'è il Real Madrid: con Ancelotti (fresco vincitore della ‘decima' con i blancos) che ha espresso da tempo preferenza per l'esterno sinistro rossonero e il club madrileno che, per chiudere l'operazione, potrebbe inserire nella transazione qualche contropartita tecnica utile allo stesso Milan. Quanto a Balotelli, la sua avventura a San Siro sembra finita: se in Brasile riuscisse a mettersi in evidenza, facendo dimenticare in parte una stagione di basso profilo, allora società come Monaco e Chelsea (quelle più interessate alla punta) potrebbero piazzare l'affondo decisivo portando nelle casse rossonero capitali da reinvestire nel mercato.

Balotelli e Hernandez sfidano Mbappé per il premio Puskas, ma l'avversario da battere è un altro
Balotelli e Hernandez sfidano Mbappé per il premio Puskas, ma l'avversario da battere è un altro
Balotelli esplode contro la Svizzera: “Lo dico in italiano tanto mi capite, ma siete seri?”
Balotelli esplode contro la Svizzera: “Lo dico in italiano tanto mi capite, ma siete seri?”
Il PSG vuole prendere Skriniar già nel mercato di gennaio, ma l'Inter rifiuta la prima offerta
Il PSG vuole prendere Skriniar già nel mercato di gennaio, ma l'Inter rifiuta la prima offerta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni