Dries Mertens resterà un’altra settimana in Belgio. L’attaccante del Napoli non giocherà nemmeno contro la Lazio, e salterà anche la partita di Coppa Italia con il Perugia, in programma martedì prossimo. Non ci sono misteri né fratture con la società, l’unica certezza è che Gattuso perde un calciatore importante, che è ancora impegnato a trattare con il Napoli il rinnovo del contratto.

Mertens infortunato, l’attaccante del Napoli resta in Belgio

La scorsa settimana ‘Ciro’ Mertens era tornato in patria per farsi curare per il fastidio agli adduttori. L’attaccante sarebbe dovuto sbarcare in Italia nella giornata di mercoledì e invece è rimasto a casa. Il ‘Corriere dello Sport’ scrive che il problema agli adduttori non è stato superato e il calciatore rimarrà ad Anversa, lì si sta curando nel centro del fisioterapista della nazionale del Belgio. Mertens, che con Gattuso ha giocato solo due brevi spezzoni di partita, non ci sarà contro Lazio e Perugia, ottavi di Coppa Italia, ma dovrebbe esserci in occasione della partita del 18 gennaio con la Fiorentina.

Dove giocherà Mertens, che sta trattando il rinnovo con il Napoli

Mesi fa il belga sembrava lontanissimo da Napoli, l’accordo tra le parti non sembrava potesse esserci. Da un po’ di tempo a questa parte però qualcosa è cambiato, anche se non è stato messo tutto nero su bianco. A Mertens le pretendenti non mancano, si è parlato di Inter, Roma, Arsenal, Juventus e Borussia Dortmund, ma il giocatore vorrebbe rimanere ancora in azzurro, non solo per battere il record di gol di Hamsik. Il Napoli gli ha offerto un biennale a 4 milioni netti più bonus, e pare che proprio i bonus siano l’oggetto del contendere. I partenopei devono sbrigarsi, probabilmente ci sarà un incontro entro la fine del mese. Perché dal 1° febbraio in poi Mertens, che è in scadenza a giugno, è libero di firmare con un’altra squadra.