Vincere e sorridere. La serata del Napoli è racchiusa in una foto che Dries Mertens ha pubblicato su Instagram dopo il fischio finale di Genoa-Napoli conclusasi con la vittoria dei partenopei al 90′ grazie ad un guizzo sbagliati di Biraschi nella propria porta, per il più classico degli autogol. Un successo che ha rilanciato il Napoli in classifica in attesa di vedere se a San Siro il Milan riuscirà a fermare i campioni in carica.

Per questo c'è festa e soddisfazione: a Genova, con un terreno reso quasi ingiocabile da una pioggia battente e da un Genoa attentissimo e bravo nell'ottimizzare una delle poche occasioni da gol per passare in vantaggio,  è arrivata una vittoria dal peso specifico immenso: l'avventura continua, la banda Ancelotti ha il morale a mille e spera sempre in un gap meno pesante dai bianconeri.

Intanto, si festeggia e si sorride. Mertens in campo ha sfiorato in un paio di occasioni il gol personale ma è stato comunque decisivo. Come Fabian Ruizche ha segnato il gol del momentaneo 1-1. Il belga ha confezionato il passaggio vincente, il compagno ha superato Radu e ha aperto al finale pirotecnico di Marassi che ha premiato gli azzurri.

Entrambi sono entrati nella ripresa quando Ancelotti ha deciso di cambiare le carte in tavola. Nei primi 45 minuti erano seduti in panchina e non a caso il Napoli ha sofferto sia a centrocampo che sottoporta. Poi, nel secondo tempo, i due sono entrati e l'inerzia del match è cambiata: "Quanto mi vuoi bene Fabian, per l'assist che ti ho fatto?" chiede Mertens al compagno, testo immortalato sotto una foto che vede i due in panchina a scherzare fingendo un bacio.

« Fabian quanto mi vuoi bene per l’assist che ti ho fatto 😜⚽”

A post shared by Dries Mertens (@driesmertens) on

La risposta non si sa. Si sa sicuramente il bene che vogliono a ‘Ciro' i tifosi del Napoli che hanno costellato il post di commenti entusiasti e di quanto stanno imparando a volerne a Fabian Ruiz, già al centro del progetto tecnico di Carlo Ancelotti.