8 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Mertens, doppietta alla Stella Rossa e 100 gol con il Napoli

Dries Mertens, con i due gol segnati nel match di Champions con la Stella Rossa, ha raggiunto quota 100 gol con la maglia del Napoli. Il belga inizia a vedere da vicino Cavani e intravede Maradona e Hamsik. Dopo la partita Mertens ha detto: “A Marek ho detto di preoccuparsi, voglio superarlo e diventare il giocatore con più gol di sempre del Napoli”.
A cura di Alessio Morra
8 CONDIVISIONI

Un’altra grande serata di Champions per il Napoli che ha battuto 3-1 la Stella Rossa. Al successo però non ha fatto seguito la qualificazione perché il Liverpool è stato sconfitto 2-1 dal Paris Saint Germain e ora per gli azzurri il compito sarà arduo ma non impossible, perché in casa dei Reds dovrà conquistare la qualificazione. Grande protagonista della serata è stato Dries Mertens. Il belga ha realizzato due gol e ha così raggiunto quota 100 reti con il Napoli.

Mertens miglior marcatore di sempre nelle coppe europee del Napoli

Dopo il gol di Hamsik, primo centro per lo slovacco in questa stagione, è salito in cattedra Mertens che poco dopo la mezz’ora con un tiro fantastico ha battuto il portiere giramondo della Stella Rossa e ha raddoppiato, a inizio ripresa ha invece firmato il gol del 3-0, l’assist di Hamsik è stato splendido, l’aggancio del belga favoloso, il tiro altrettanto meraviglioso. Mertens in quel momento è diventato il miglior marcatore nelle coppe europee del Napoli. Con il 20° gol (il 3° in questa Champions) ha scavalcato Cavani (19) e ha tenuto a distanza il suo capitano Hamsik, salito a 16.

Immagine

100 gol con il Napoli per Mertens

Dries Mertens sta scalando la classifica dei cannonieri all time del Napoli e lo sta facendo in modo rapidissimo. Il belga, arrivato nell’estate del 2013, ha sempre segnato tanto, ma chiaramente da quando si è spostato e ha cambiato posizione in campo è diventato un vero bomber. Con la doppietta alla Stella Rossa Mertens è arrivato in tripla cifra: 100 gol con il Napoli. Un traguardo fantastico. Non sono tantissimi i calciatori che riescono a raggiungere un traguardo così in un club di prima fascia. E Mertens non è lontanissimo nemmeno dal vertice. Perché Hamsik, leader, è a 121. Maradona che segue ne ha segnati 115. Careca e Altafini ‘Ciro’ li aveva già superati, ora nel mirino ci sono Vojak (103), Cavani (104) e Sallusto (108).

Le parole di Mertens dopo la doppietta in Champions

Io sto bene qui, i tifosi mi vogliono bene e sono contento. Ora non pensiamo al Liverpool, perché abbiamo prima l’Atalanta lunedì. Poi vediamo in Champions, che per tutti è molto importante. Siamo una squadra forte, tanti giocatori sono rimasti, giochiamo bene, possiamo fare paura a tutti. Il terzo gol? Marek mi ha fatto un bel passaggio. Volevo fare 100 gol e volevo farlo bene. A lui ho detto che deve avere paura perché voglio diventare il giocatore con più gol del Napoli.

8 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views