Ci sono zero possibilità che de Ligt continui all'Ajax. Ci sono troppi club interessati a lui. Ci lascerà in estate, però non so se andrà al Bayern o al Barcellona.

Erik ten Hag non dà molte speranze alla Juventus nella corsa a Matthijs de Ligt. Il tecnico dell'Ajax è convinto che il difensore centrale olandese non rimarrà alla Johan Cruijff Arena il prossimo anno e, durante l'intervista a Suddeusche Zeitung, ha confermato che il centrale olandese classe '99 lascerà in estate. Per lui le soluzioni sono principalmente due: Bayern Monaco o Barcellona. Quindi né PSG e né ai bianconeri.

Il consiglio di ten Hag: Io andrei al Manchester City

ten Hag ha parlato del futuro del suo calciatore e ha seguito l'idea che aveva espresso Louis van Gaal in merito al futuro di de Ligt. L'ex commissario tecnico e guru del calci olandese anni '90 e 2000 avare affermato:

Lui alla Juve? Può giocare in qualunque campionato, ma In Italia sono maestri in difesa. Se avessi la possibilità, io nei suoi panni andrei al Barcellona. Hanno difensori centrali che non sono troppo bravi, quindi finirebbe per giocare titolare lì. Oppure andrei al Manchester City, un’altra squadra che non ha giocatori molto forti in quel ruolo.

La scheda di Matthijs de Ligt. (tranfermarkt.it)
in foto: La scheda di Matthijs de Ligt. (tranfermarkt.it)

Quattro alternative a de Ligt

Secondo quanto ha riportato Tuttosport l'obiettivo della Juventus per l'estate è rinforzare la difesa. Fabio Paratici ha fatto capire che l'olandese interessa ma nella sua lista non ci sarebbe soltanto Matthijs de Ligt: il direttore sportivo bianconero ha messo nel mirino il portoghese Ruben Dias del Benfica, e oltre a questi due giovani la Juve sta continuando a monitorare gente più navigata come Kostas Manolas, Raphael Varane e Mats Hummels.