Un plebiscito per Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Luka Modric. Una beffa per Neymar che si vede tagliato fuori dal tridente a beneficio del compagno di squadra Kylian Mbappé. La Top 11 ideale di Champions League, pubblicata dal sito della Uefa e composta raccogliendo i voti di circa 2 milioni di utenti, conferma la crescita esponenziale del talento francese capace di piazzarsi accanto ai campioni che negli ultimi dieci anni hanno monopolizzato il Pallone d'Oro. Premio al quale il giovane attaccante è andato vicinissimo nella recente edizione che ha visto trionfare il centrocampista croato del Real Madrid. E O Ney? E' rimasto a bocca asciutta… questa volta escluso dai tifosi stessi considerato il numero inferiore di consensi ricevuti.

Difesa imperniata sul Real Madrid

Nell'attesa che a febbraio riparte il ‘grande carrozzone' della Coppa, ecco la formazione presentata sul sito ufficiale della Federazione. Oltre all'assenza di Neymar, non mancano altre curiosità, a cominciare dal ruolo di portiere dove ter Stegen del Barcellona prende il sopravvento su Alisson. Difesa imperniata sul pacchetto arretrato del Real Madrid con ben 3 calciatori (Sergio Ramos, Varane e Marcelo) in lista. Chi è il quarto? van Dijk del Liverpool, il colosso olandese che i Reds hanno prelevato due stagioni fa per poco meno di 90 milioni di euro.

Tridente stellare

Linea di centrocampo costituita da calciatori ‘di lotta e di governo': il dinamismo di Kanté – motorino instancabile del Chelsea – fa il paio con le geometrie di Modric e la fantasia di Hazard. Tre calciatori top alle spalle di un tridente pazzesco… provate a immaginare cosa significa avere in prima linea pedine del calibro di Mbappé, Messi e Ronaldo. Una squadra da sogno per gli utenti della Uefa, che regala l'ennesimo incubo a Neymar.