Torna a parlare Maxi Lopez. L’attaccante argentino grande protagonista nella scorsa stagione con il Vasco da Gara vuole ritornare a giocare in Serie A, e le offerte non gli mancano. Il bomber nell’intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’ ha parlato anche di Wanda Nara e dei loro figli, che non vede addirittura dal mese di gennaio.

Dove giocherà Maxi Lopez nel prossimo campionato

Ha giocato con le maglie di 13 squadre l’argentino che ha vissuto cinque campionati diversi, gli anni migliori in Italia e la Serie A la rivuole. Maxi Lopez è un obiettivo di mercato del Brescia, che sembra in pole rispetto a Verona e Parma. L’argentino conferma le offerte, senza fare nomi:

Dialogo con 2-3 club. Un domani vivrò a Milano. Se dovessi ritrovarmi Icardi di fronte in campo? L’approccio resta sempre lo stesso e lo conoscete già.

I rapporti con Wanda Nara

L’ex giocatore di Catania e Sampdoria ha pessimi rapporti con l’ex moglie Wanda Nara e pure con Mauro Icardi e in questa lunga intervista non ha dimenticato di tirare una stilettata ai due. Lopez è rammaricato soprattutto perché non può vedere i suoi figli:

Recentemente sono andato a Milano pensando di poter passare del tempo coi miei figli, ma sono stati portati via appositamente. È così da anni, devo essere forte. Con Wanda non parlo nemmeno più, tanto poi mi ritrovo tutto sui social.

Quando Wanda Nara voleva diventare l’agente di Maxi Lopez

La sua ex moglie è diventata da qualche anno la procuratrice di Icardi. Maxi Lopez ricorda di quando già in passato lei gli chiese di poterlo rappresentare in veste ufficiale nelle trattative con i club. L’argentino ha anche dichiarato che quando lascerà il calcio giocato farà il procuratore:

Icardi? Sono del tutto complementari, se lei fa una cosa è perché lui approva. Viaggiano in tandem. Wanda chiese anche a me di potermi fare da agente quando dovevo passare dal Catania al Milan. Rifiutai perché per me non va bene mischiare vita privata e professionale. Quando smetterò, vorrei fare il procuratore.