101 CONDIVISIONI

Ferrero come Vasco Rossi, a Sanremo per cantare la sua vita spericolata

Il presidente della Sampdoria è stato invitato da Carlo Conti, per la 65esima edizione del festival della canzone italiana. Sul palco il numero uno doriano, potrebbe intonare la famosa canzone di Vasco Rossi. Atteso all’Ariston anche Antonio Conte.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alberto Pucci
101 CONDIVISIONI
Immagine

Manca ormai poco al Festival di Sanremo: appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di musica. Quest'anno la 65esima edizione del festival della canzone italiana potrebbe, però, interessare anche tutti i tifosi di calcio, specialmente quelli della Sampdoria. Tra gli ospiti invitati a prender posto nelle esclusive file del Teatro Ariston, infatti, ci sarà anche il presidente blucerchiato. Prendere Massimo Ferrero e piazzarlo in mezzo alla platea ingessata del teatro sanremese, potrebbe avere gli stessi effetti drammatici di un petardo fatto scoppiare in una chiesa. Alla ricerca di consensi e con l'audience in picchiata dopo il "boom" dell'antagonista "X Factor", Carlo Conti ha pensato bene di invitare anche il personaggio più "rumoroso" del nostro calcio e, addirittura, farlo salire sul palco e piazzargli in mano un microfono.

Un momento di "alta televisione" che, probabilmente, è destinato a rimanere nella memoria di tutti i tifosi blucerchiati e non, soprattutto se venisse confermata l'indiscrezione pubblicata dal "Secolo XIX". Secondo il quotidiano ligure, Ferrero salirebbe sul palco anche per cantare una sua speciale versione di "Vita spericolata": famoso brano di Vasco Rossi che, secondo il presidente doriano, racconterebbe bene la sua vita e le vicissitudini professionali.

Duetto con Conte? – Ad applaudire l'esibizione di Massimo Ferrero, potrebbe esserci anche Antonio Conte: anche lui invitato dal presentatore/direttore artistico, insieme al ciclista Vincenzo Nibali. Sulla presenza del commissario tecnico azzurro, però, rimane un punto interrogativo. In caso di fumata nera, dopo l'incontro con Carlo Tavecchio che ci sarà nelle prossime ore, Conte potrebbe anche decidere di disertare l'uscita pubblica ed evitare di essere chiamato sul palco insieme alla "scheggia impazzita" Massimo Ferrero. In attesa della decisione del tecnico azzurro, Sanremo intasca l'ok del patron della Sampdoria che si è detto disponibile a percorrere i 160 km che separano Bogliasco da Sanremo, ripassando in auto le parole della "hit" di Vasco Rossi. A confermare la presenza di Ferrero, anche il giornalista sportivo Marino Bartoletti che, da anni, segue le vicende del Festival di Sanremo: "Al 95% sarà dei nostri", ha dichiarato nelle scorse ore. Dopo le dediche alla D'Amico davanti alle telecamere di Sky ed il "one man show" durante la presentazione di un imbarazzatissimo Eto'o, a Massimo Ferrero mancava soltanto Sanremo. Tenetevi pronti, perché ci sarà da divertirsi.

101 CONDIVISIONI
Guardiola a un giornalista: "La mia vita è migliore della tua, io sono un allenatore"
Guardiola a un giornalista: "La mia vita è migliore della tua, io sono un allenatore"
A Sanremo l'interista Amadeus ammutolisce Ibrahimovic con una battuta: "Questa non la sapeva"
A Sanremo l'interista Amadeus ammutolisce Ibrahimovic con una battuta: "Questa non la sapeva"
Perché Sinner non andrà a Sanremo da Amadeus: cosa farà in quei giorni
Perché Sinner non andrà a Sanremo da Amadeus: cosa farà in quei giorni
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni