Max Allegri non siederà su nessuna panchina, al momento. In vista c'è un anno sabbatico che, come aveva già rivelato lui in persona all'indomani dell'ufficialità del divorzio dalla Juventus, servirà come aggiornamento professionale. E le ultime indiscrezioni sembrano confermare questa linea con il tecnico toscano che sarebbe volato in Inghilterra (stando a un gossip riportato su "Chi") per studiarne la lingua. Un indizio che potrebbe anche anticipare qualche mossa futura, con Allegri che si prepara per la Prermier League, il campionato che quest'anno ha piazzato quattro finaliste nelle due massime competizioni europee.

Chi ha tempo non aspetti tempo e così Massimiliano Allegri sembra aver preso alla lettera l'antico adagio. Dopo i cinque anni passati sulla panchina della Juventus, e i precedenti tra il Milan e il Cagliari, il tecnico toscano ha deciso di lasciare la guida tecnica della Vecchia Signora, senza però restare con le mani in mano. Allegri si sta godendo un po' di meritato riposo con la sua compagna Ambra Angiolini  in giro per l'Europa.

Il tour europeo, da Parigi a Londra

Al momento le indiscrezioni lo danno a Parigi con tappa a Disneyland, il parco dei divertimenti, in piena fase relax. Poi, come riporta Chi, avrebbe in programma di andare in Inghilterra, per la precisione a Londra dove unirebbe l'utile al dilettevole: altre vacanze ma anche l'occasione giusta per prendere lezioni di lingua inglese. Il settimanale, infatti, rivela che l'allenatore ex Juve e Milan sembra intenzionato ad imparare bene la lingua per un'eventuale avventura in Premier League.

Gli scenari esteri per Allegri

Ovviamente è semplicemente una indiscrezione che oggi è priva di fondamento ma un futuro professionale fuori dall'Italia c'è nelle idee del tecnico. Le opzioni non sono mancate anche all'indomani dell'addio alla Juventus. Si era parlato moltissimo del Paris Saint Germain di Tuchel o del Barcellona di Valverde. Ma anche Chelsea (per il dopo Sarri) e Arsenal.