29 Agosto 2019
16:32

Marocco, sette persone morte per un’alluvione durante un torneo locale

Nel villaggio di Tizert nella regione di Taroudant, nella zona meridionale del Marocco, l’improvviso straripamento di un fiume ha provocato l’allagamento di un campo di calcio dove si stava tenendo una partita di un torneo locale: almeno sette persone sono rimasti uccise dall’alluvione. Le immagini sono state subito postate sui social network e mostrano acque fangose che dal letto del fiume inondano il terreno di gioco in pochi minuti.
A cura di Vito Lamorte

Una terribile alluvione ha sommerso un campo di calcio e ha ucciso almeno sette persone nella giornata di mercoledì in un villaggio nel sud del Marocco. A riportare questa notizia sono state le autorità locali. Le vittime stavano guardando una partita di un torneo locale nel villaggio di Tizert nella regione di Taroudant, nella zona meridionale del paese, e l'improvviso straripamento di un fiume ha portato via tutto ciò che ha trovato davanti a sé. Mohamed Hilali all'agenzia di stampa Associated Press ha dichiarato: "Mio fratello stava cercando rifugio in cima a uno spogliatoio, ma è stato spazzato via dalle acque. Quello che è successo è stato orribile, scioccante. Non potevo tornare a salvare mio fratello". Hanafi Hilali, un 35enne che si era sposato da poco, è rimasti intrappolato e non è riuscito a sfuggire all'inondazione. Tra i morti anche un ragazzo di 17enne e un signore anziano. "Siamo scioccati, ho 64 anni e nella mia vita non ho mai visto un simile diluvio", ha detto un testimone che ha richiesto l'anonimato dopo aver parlato con l'AP.

Sono immagini impressionanti, che sono state subito postate sui social network, e mostrano acque fangose che dal letto del fiume inondano il terreno di gioco in pochi minuti. Il servizio meteorologico nazionale del Marocco aveva avvertito dei rischi di maltempo in diverse regioni del Paese e le forti piogge nelle regioni remote del regno nordafricano hanno causato 15 morti nel mese di luglio. Alcuni spettatori, che si erano recati al campo con le loro famiglie, si sono rifugiati su una collina mentre altri sono rimasti bloccati sul tetto di un edificio rapidamente sommerso dalle onde. Una vera tragedia.

Il campione del mondo di jiu-jitsu Leandro Lo ucciso in una lite: tragedia nelle arti marziali
Il campione del mondo di jiu-jitsu Leandro Lo ucciso in una lite: tragedia nelle arti marziali
"Sta per svenire!", il giovane tennista cinese prende in braccio un raccattapalle e poi lo cura
Paola Egonu svela di essere nuovamente innamorata:
Paola Egonu svela di essere nuovamente innamorata: "Ma non chiedetemi se è un uomo o una donna"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni