Marco Tardelli potrebbe tornare molto presto ad allenare. L’ex C.T. dell’Under 21 secondo la stampa dell’Azerbaigian è il candidato più forte per la panchina della nazionale azera, che da poche settimane è senza allenatore, perché Berti Vogts, ex tecnico della Germania si è dimesso dopo la fragorosissima sconfitta subita dalla Croazia in un match di Qualificazioni a Euro 2016. La ricchissima federcalcio del ex paese sovietico aveva contattato Roberto Mancini, ma l’ex City ha detto subito di no, perché evidentemente aspetta una panchina più prestigiosa. Tardelli, attualmente opinionista per la Rai, pare che domenica prossima a Baku incontrerà i dirigenti della federali ed assisterà dal vivo anche al match di qualificazione con la Norvegia.

Tardelli ha fatto da vice al Trap nell’Irlanda

Marco Tardelli, che verrà per sempre ricordato per l’urlo meraviglioso e per la corsa irrefrenabile dopo il gol alla Germania nella finale del Mundial dell’82, da allenatore ha guidato senza molta fortuna il Bari, il Cesena e l’Inter. Con la Nazionale Under 21 ha vinto l’Europeo di categoria del 2000. Dal 2008 al 2013 ha fatto da vice a Trapattoni nella Nazionale dell’Irlanda. Nei mesi scorsi l’ex calciatore di Juventus e Inter è stato in trattativa per allenare la Grecia, che poi ha scelto un altro tecnico italiano Claudio Ranieri.

L’Azerbaigian è 73° nel Ranking Fifa

La Nazionale dell’Azerbaigian è al 73° posto del Ranking Fifa ora è impegnata con scarso successo nelle Qualificazioni a Euro 2016. Gli azeri hanno perso tutte le tre partite giocate. Prima sono stati sconfitti dalla Bulgaria, in casa per 2-1, poi dall’Italia a Palermo, sempre per 2-1 con grande protagonista Chiellini autore di due gol e di un’autorete, e poi dalla Croazia, che in casa si è imposta per 6 a 0. Se accetterà Tardelli tornerà in sella, ma avrà un compito assai arduo.