Paul Pogba allontana, definitivamente, tutte le voci di un possibile ritorno alla Juventus? Nell'ultimo incontro tra i bianconeri e il Manchester United in Champions League il centrocampista francese è stato chiaro con i tifosi della Vecchia Signora, che non lo hanno mai dimenticato e sognano un suo ritorno a Torino, riandando il suo grande affetto nei confronti di tutto lo Stadium sia prima che dopo il match ma ha spento tutte le voci che lo davano già nella prossima finestra di mercato in dirittura d'arrivo in Italia. Pogba ha freddato gli animi dei supporter bianconeri ribandendo che non ha intenzione di lasciare Manchester nonostante i rapporti non idilliaci con Mourinho e le tante voci di addio degli ultimi mesi: il campione del mondo ha dichiarato ancora amore ai Red Devils. Il centrocampista francese a Inside United, magazine ufficiale del club, ha parlato del suo ritorno in Inghilterra e della sua intenzione di restare a lungo a Old Trafford:

Quando sono tornato al Manchester United è stata una cosa bellissima, ho sentito di essere tornato a casa. Ho sempre sognato di giocare con questa squadra e di fare splendide partite e tanti gol a Old Trafford. Nulla è cambiato dalla prima volta, tranne forse i compagni di squadra e l’allenatore. Ma il resto del club è rimasto lo stesso da quando sono andato via a quando ho rimesso piede qui. Sono tornato a casa ma è come se non me ne fossi mai andato, sono semplicemente stato in vacanza per quattro anni.

Il modo in cui si è espresso non è propriamente dei migliori ma Paul Pogba ha fatto sempre capire di essere legatissimo ai colori bianconeri: il francese ha tenuto solo a ribadire il suo grande senso di appartenenza allo United e ha cercato di spegnere le tante voci di mercato che si erano moltiplicate dopo la foto social postata dal figlio di Pavel Nedved.