28 Aprile 2012
20:42

Lo Zenit San Pietroburgo vince il campionato russo

In Russia, la squadra di Luciano Spalletti si laurea campione nazionale con 2 giornate d’anticipo. Battuta la Dinamo Mosca per 2 a 1: ininfluente la sconfitta dello Spartak Mosca inseguitrice.
A cura di Mattia Sparagna
zenit sanpietroburgo

Per la seconda volta consecutiva, lo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti si laurea campiona nazionale. Il campionato russo non è mai stato in discussione e ha visto il quasi completo dominio dello Zenit San Pietroburgo.

Campionato vinto con due giornate d'anticipo – I 12 punti di vantaggio accumulati sulla inseguitrice Spartak Mosca danno la matematica alla squadra guidata di Luciano Spalletti che vince il campionato russo per la seconda volta consecutiva. Lo Zenit, dopo aver chiuso davanti la Regular Season, è riuscita a stravince anche i Play-off per designare la squadra campione nazionale. Prima del terz'ultimo turno allo Zenit Sanpietroburgo bastava un pareggio per vincere matematicamente il titolo, a prescindere dal risultato dello Spartak Mosca distaccato di 9 punti. La compagine guidata da Spalletti non solo è riuscita a vincere contro la Dinamo Mosca, grazie alle reti di Shirokov e Kerzhakov su rigore (per la Dinamo Mosca inutile la rete di Epureanu), ma ha addirittura aumentato il distacco visto che lo Spartak Mosca è uscito sconfitto dalla sfida contro il CSKA Mosca (la doppietta di Tosic condanna lo Spartak).

Secondo titolo in due stagioni – E' la seconda volta quindi per Spalletti che si laurea campione anche grazie all'aiuto di due connazionali: Domenico Criscito e Alessandro Rosina. E' festa grande nella citta russa che, ancora una volta dimostra la superiorità tecnico-tattica alle avversarie della capitale russa.

Rivedono la rissa nello spogliatoio ed esultano per la violenza: il video rubato dopo Zenit-Spartak
Rivedono la rissa nello spogliatoio ed esultano per la violenza: il video rubato dopo Zenit-Spartak
Il braccio di ferro tra la Serie A e l’Ucraina per lo scomodo sponsor russo in diretta TV
Il braccio di ferro tra la Serie A e l’Ucraina per lo scomodo sponsor russo in diretta TV
Il Giappone batte la Spagna, vince il girone e vola agli ottavi: Germania fuori dai Mondiali
Il Giappone batte la Spagna, vince il girone e vola agli ottavi: Germania fuori dai Mondiali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni