Il Liverpool vince il big match della 34a giornata di Premier League contro il Chelsea e si riprende la vetta della classifica con due punti di vantaggio sul City che ha una partita in meno. Ad Anfield succede tutto nella ripresa con i Reds che conquistano l'intera posta in palio in 2′ grazie al gol di Mané e alla prodezza di Salah. Niente da fare dunque per i Blues che nonostante un buon primo tempo hanno ceduto il passo nella ripresa arrendendosi alle due stelle africane.

Il Liverpool stende il Chelsea nel secondo tempo, Mané apre le danze

Primo tempo disputato da entrambe le squadre con grande intensità, con i Reds che hanno provato ad imporre il loro ritmo scontrandosi però contro l’organizzazione della formazione di Sarri. Quest’ultimo nel finale di frazione è costretto a perdere Rudiger per infortunio e a gettare nella mischia Christensen. In avvio di ripresa, i padroni di casa hanno piazzato il doppio colpo del ko: a portare in vantaggio la squadra di Klopp ci ha pensato Mané abile a sfruttare un assist di Henderson.

Gran gol di Salah, Chelsea al tappeto

Dopo 2’ al 53’ ecco il capolavoro di Salah. L’egiziano ha controllato un pallone non semplice sulla destra, si è accentrato e da fuori area ha lasciato partire un siluro che si è insaccato nel sette opposto. Una rete capolavoro, celebrata con un’esultanza in stile “yoga”. Per l’ex Roma 19° gol in Premier e vetta della classifica cannonieri in coabitazione con Aguero. Una mazzata per il Chelsea che, nonostante un palo colpito da Hazard, non è riuscito a tornare in partita. Il tutto anche per merito di Alisson in giornata di grazia. Risultato preziosissimo per il Liverpool che si riporta al primo posto, con una lunghezza sul City. I Blues restano quarti con due lunghezze di vantaggio sullo United e tre sull'Arsenal che hanno però rispettivamente una e due partite da recuperare

Il Manchester City vince 3-1 sul campo del Crystal Palace

Nell'anticipo delle 15 vittoria netta del Manchester City in casa del Crystal Palace. La squadra di Guardiola si è imposta 3-1, anche il risultato sarebbe potuto essere molto più largo. Gli ospiti hanno legittimato la solita prestazione convincente grazie alla doppietta di Sterlin, incassando però a sorpresa a 9′ dal termine la rete di Milivojevic che ha riaperto il match. Ci ha pensato poi Gabriel Jesus a chiudere i conti al 90′ con un gol viziato però da una posizione irregolare del brasiliano. I Citizens in virtù di questo risultato avevano messo la freccia sui Reds, capaci poi di riportarsi in vetta grazie alla vittoria sul Chelsea (Aguero e compagni hanno una partita da recuperare)

Risultati 34a giornata di Premier League

Leicester – Newcastle 0-1 (venerdì) , Tottenham – Huddersfield 4-0 Brighton – Bournemouth 0-5 Burnley – Cardiff City 2-0 Fulham – Everton 2-0 Southampton – Wolverhampton 3-1 Manchester United – West Ham 2-1 (sabato), Crystal Palace – Manchester City 1-3, Liverpool – Chelsea 2-0

La classifica della Premier League

Liverpool 85 punti; Manchester City 83; Tottenham 67; Chelsea 66; Manchester Utd 64; Arsenal 63; Wolverhampton, Leicester 47; Everton, Watford 46; West Ham 42; Bournemouth 41, Crystal Palace, Burnley 39; Newcastle 38; Southampton 36; Brighton 33; Cardiff 28; Fulham 20; Huddersfield 14. Brighton due gare in meno Tottenham, Manchester Utd, Manchester City, Cardiff, Watford, Southampton, Wolverhampton, Arsenal una gara in meno