94' La Juve batte 2-0 l’Udinese

La Juventus resta a punteggio pieno grazie al successo per 2-0 con l'Udinese, nel primo tempo hanno segnato Bentancur e Cristiano Ronaldo. Per i bianconeri è l'ottava vittoria in campionato, la decima stagionale. Percorso netto fin qui per Allegri.

71' Super Scuffet

Ha vissuto tanti anni complicati Simone Scuffet che in quest'avvio di campionato si è superato. Anche oggi contro la Juventus ha effettuato due grandi interventi. Nel primo tempo ha compiuto una parata strepitosa su una conclusione ravvicinata di Mandzukic, mentre nella ripresa ha detto di no a Bernardeschi, subentrato a Dybala.

46' Primo cambio nella Juventus

Nell'intervallo Allegri effettua il primo cambio, resta negli spogliatoi Matuidi, al suo posto entra Emre Can, escluso un po' a sorpresa per lasciare spazio a Bentancur, autore del gol del vantaggio.

45' Fine primo tempo

La Juventus in pochi minuti ha realizzato due gol all'Udinese con Bentacur e Cristiano Ronaldo. Il match sembra quasi chiuso. I friulani hanno disputato una buona partita ma sono stati tramortiti dalla forza dei campioni d'Italia.

38' Raddoppia la Juve, ha segnato Cristiano Ronaldo

2-0 della Juve, gol di Ronaldo. Dopo il vantaggio i Campioni d'Italia vogliono chiudere i conti, Mandzukic calcia da un paio di metri, Scuffet si supera e respinge, ma il gol è nell'aria. Cristiano Ronaldo con un tiro a giro potentissimo non lascia scampo a Scuffet e realizza il 4° gol in Serie A.

 

32' Gol di Bentancur, 1-0 della Juve

Contropiede perfetto della Juventus che passa in vantaggio poco dopo la mezz'ora. L'Udinese batte un calcio d'angolo e la Juve segna. Szczesny sventa il pericolo e fa ripartire la sua squadra con tre passaggi arriva in porta. Dybala trova Cancelo che mette in mezzo Bentancur si inserisce benissimo, brucia sul tempo anche Ronaldo e di testa segna, 1-0.

 

22' La Juve attacca, l’Udinese si difende bene

La Juventus è partita forte, è arrivata tante volte nell'area di rigore dei padroni di casa, ma non è riuscita mai a calciare perché l'Udinese corre, è attenta e raddoppia con tutti gli effettivi. Si resta sullo 0-0.

1' Via

Inizia Udinese-Juventus, i campioni d'Italia giocano con tre punte e indossano una maglia grigia.

Bel momento Bimbo fa invasione, Ronaldo gli fa l’autografo

Mentre i calciatori della Juventus effettuavano il riscaldamento un bambino ha fatto un'invasione di campo, ha scavalcato, ha iniziato a correre e ha raggiunto il suo idolo Cristiano Ronaldo. L'ha fatta grossa il piccolino, perché ovviamente ciò non si può fare, ma Ronaldo gli ha sorriso e gli ha firmato l'autografo.

Le scelte Le formazioni di Udinese-Juventus

Allegri schiera tutti i titolari a disposizione, incluso Dybala, fuori invece l'infortunato Khedira. A metà campo c'è Bentancur. Velazquez invece si affida a De Paul e Lasagna. In porta ancora Scuffet.

Obiettivo La Juve a caccia della decima vittoria su dieci in stagione

La Juventus alla Dacia Arena cerca la decima vittoria stagionale in dieci incontri, che sarebbe l'ottava su otto in campionato (le altre due le ha ottenute in Champions). Il vantaggio su Napoli e Inter è già ampio, ma chiaramente Allegri vuole continuare a vincere. Vuole punti anche l'Udinese che dopo aver iniziato molto bene il campionato si è inceppata e ha perso le ultime due partite contro Lazio e Bologna.