96' Spal batte Roma 2-1

La Spal batte la Roma 2-1 e torna a vincere in casa dopo esattamente sei mesi. Una brutta battuta d'arresto per la squadra giallorossa, che non ha giocato una buona partita, prima sconfitta per Ranieri. La Spal con merito vince e coglie tre punti fondamentali nella corsa alla Champions, ma va detto che ci sono molti dubbi sul rigore che ha deciso il match.

79' Traversa di Cionek

La Spal va vicinissima al terzo gol, il polacco Cionek colpisce di testa dal lato esterno dell'area di rigore e colpisce la traversa. La Roma trema, ma resta in corsa.

60' Petagna su rigore, 2-1 della Roma

L'arbitro Rocchi assegna un calcio di rigore alla Spal per un intervento di Juan Jesus su Petagna. Il fallo non sembra nettissimo. Chi è al Var rivede più volte le immagini, l'idea dell'arbitro è confermata. Petagna calcia con potenza e insacca, 2-1. 11° gol per l'attaccante della Spal.

53' Perotti su rigore, 1-1

Giocata di Zaniolo, pallone splendido per Dzeko che viene steso da Cionek, il fallo c'è, per l'arbitro è rigore. Sul dischetto si presenta subito Diego Perotti spiazza Viviano e pareggia, 1-1.

46' Roma con Zaniolo e Perotti

Ranieri si ripresenta con Zaniolo e Perotti che prendono il posto degli esterni El Shaarawy e Kluivert, molto in ombra.

Polemiche Dzeko furioso a fine primo tempo

Il finale di tempo è stato nervoso per la Roma. Dzeko dopo un contrasto con Bonifazi ha ricevuto dei cori pesanti da parte dei tifosi della Spal, il bosniaco ha litigato poi un po' con tutti e si è beccato un cartellino giallo. Quando è finito il primo tempo, Dzeko è stato protagonista di una mini rissa.

45' Fine primo tempo

All'intervallo è 1-0 Spal. Il risultato è giusto, la squadra di Semplici sta giocando meglio e sta meritando il vantaggio, la Roma può fare solo meglio. Ranieri sta facendo scaldare Santon e soprattutto Zaniolo, che potrebbe rilevare Kluivert.

22' Gol di Fares, 1-0 della Spal

Spal in vantaggio, gol di Fares. La squadra di casa passa con pieno merito. L'esterno sinistro sovrasta Karsdorp e con un colpo di testa perfetto supera l'incolpevole Olsen, 1-0 Spal, il gol dell'ex Verona è pesantissimo.

Omaggio La Roma ricorda Giuliano Taccola

Esattamente 50 anni fa moriva Giuliano Taccola, scomparì quando aveva 26 anni. Taccola era un attaccante promettente, passò alla Roma nel 1967, 10 gol nella prima stagione, la seconda fu tormentata, tanti problemi fisici, poi l'improvvisa morte. E in tutti questi decenni non è stata mai scoperta la verità.

1' Via

Si parte.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Spal-Roma

La Spal se la gioca con i titolarissimi, con l'eccezione di Valoti, in avanti Petagna e Antenucci. Ranieri lascia fuori Zaniolo, in attacco Dzeko e Schick, il 4-4-2 è super offensivo con El Shaarawy e Kluivert.

Le scelte Le probabili formazioni

Spal con l'undici consueto, Semplici non ha particolari problemi di formazione, manca solo lo squalificato Valoti. Molto differenza la situazione in casa romanista. Manolas e Pellegrini non giocheranno per un altro paio di settimane, Florenzi è squalificato, Zaniolo non è al meglio. Nell'offensivo 4-4-2 Schick affiancherà Dzeko.

Anticipo Spal e Roma con lo stesso obiettivo: la vittoria

Spal-Roma rappresenta un crocevia fondamentale per tutto il campionato. Perché la Spal ha bisogno di punti nella corsa salvezza, ne ha conquistati pochi nelle ultime settimane, l'Empoli ha ripreso Andreazzoli e domani sfida il Frosinone, il Bologna si è rifatto sotto, mentre il Cagliari si è messo in salvo quasi definitivamente. La squadra giallorossa invece deve vincere per sfruttare, in qualunque modo, il risultato del derby di Milano.