Game over Spal batte Parma 1-0

Il risultato finale di Spal-Parma è 1-0. L'anticipo delle 15 del sabato della 7a giornata di Serie A si chiude con la vittoria della formazione di Semplici su quella di D'Aversa grazie ad una rete di Petagna. Buona la prova degli estensi che dopo aver dominato la gara, resistono nel finale in inferiorità numerica per il rosso a Strefezza.

83' Cambio nella Spal, entrano Valoti per Valdifiori e Paloschi per Petagna

Dopo un giallo a Gagliolo, cambio nella Spal. Valdifiori alza bandiera bianca, a causa di un problema muscolare. Semplici manda in campo Valoti. Minuti di sofferenza per i padroni di casa. Poco dopo chance per Paloschi, al posto di un applauditissimo Petagna

79' Gol di Gervinho, annullato per fuorigioco di Inglese

Gervinho segna la rete del pareggio, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Decisione giusta dell'arbitro su segnalazione del guardalinee: punita la posizione nettamente irregolare di Inglese in avvio di azione

73' Entra Inglese nel Parma, Sala nella Spal

Dopo l'ingresso di Inglese nel Parma al posto di Barillà, Semplici corre ai ripari per l'espulsione di Strefezza. Spazio all'esterno Sala al posto di Floccari, applauditissimo dai tifosi di casa

Spal in 10 Espulso Strefezza, secondo giallo per simulazione

Tegola per la Spal che resta in 10 uomini! Espulso il migliore in campo Strefezza protagonista di una colossale ingenuità. Il talento di Semplici protagonista di una simulazione che gli costa il secondo giallo, e dunque il rosso. Nel Parma spazio a Inglese al posto di Barillà

64' Infortunio per Tomovic, che prova a stringere i denti

Problemi alla caviglia per Tomovic. Il difensore della Spal cade male sulla caviglia e viene soccorso dallo staff medico. Si scalda Cionek, anche se l'ex Fiorentina prova a restare in campo per il finale di gara

59' Scatenato Strefezza, Sepe c’è

Strefezza letteralmente incontenibile. Il gioiellino di Semplici prova a fare tutto da solo: gran tiro dal limite e risposta con la mano aperta di Sepe, attento anche in questa occasione.

57' Cambio Parma, entra Sprocati. Chance per Floccari e Petagna

Seconda sostituzione per il Parma. D'Aversa inserisce Sprocati al posto di un deludente Hernani. Nel frattempo occasione per i padroni di casa con Floccari che impegna Sepe. Poco dopo è il turno di Petagna che non trova il gol

47' Colpo di Petagna a Gagliolo, il Parma chiede il secondo giallo

Proteste del Parma per il mancato secondo giallo a Petagna. I gialloblu si lamentano per un'altra sbracciata dell'attaccante su Gagliolo. In questo caso però il direttore di gara non prende provvedimenti

Si riparte Inizia il secondo tempo, nel Parma Scozzarella per Kulusevski

Inizia il secondo tempo di Spal-Parma. D'Aversa corre ai ripari dopo la difficile prima frazione. Spazio a Scozzarella al posto di Kulusevski. Un modo per garantire maggiore copertura in mediana

Intervallo Fine primo tempo: Spal-Parma 1-0

Gran primo tempo della Spal che chiude meritatamente in vantaggio sul Parma. Decide per ora un gol di Petagna. Grandissima prova di Strefezza, ducali protagonisti di una brutta prima parte di gara

46' Cartellini gialli per Hernani e Petagna

Provvedimento disciplinare anche per Hernani. Il centrocampista interviene alle spalle di Floccari per provare a fermare la sua corsa. Decisione giusta da parte del direttore di gara. Poco dopo ammonizione anche per Petagna per una sbracciata su Gagliolo

41' Sepe, intervento decisivo su un gran tiro di Missiroli

Spal che sta dominando in questo primo tempo. Spettacolare numero di Missiroli che si coordina e con un gran destro al volo cerca l'angolino. Superlativa risposta di Sepe che nega il gol al centrocampista

39' Altra occasione per la Spal con Floccari

Molto bene la Spal in questo primo tempo. Questa volta è Floccari a rendersi pericoloso con una percussione culminata in un tiro sul primo palo. La sfera esce di un paio di metri alla destra di Sepe. Poco dopo ci prova Sepe, ma la sua conclusione finisce altissima

Rete estense Spal-Parma 1-0, gol di Petagna

Spal in vantaggio con Petagna! La formazione di casa trova la via della rete con Petagna. Per il centravanti terzo gol stagionale in Serie A: tentativo di tiro-cross di Strefezza, finora vera e propria spina nel fianco della difesa avversaria, e deviazione vincente del bomber sotto porta

27' Brutto colpo alla testa per Igor

Brutto scontro tra Igor e Cornelius. L'esterno rimedia una ferita al capo ed è costretto a sottoporsi alle cure del suo staff medico. Si riscalda Cionek, ma Igor sembra in grado di proseguire la gara. Il calciatore rientra in campo un vistoso turbante

19' Primo giallo del match per Strefezza

Arriva il primo cartellino giallo del match è per Strefezza. Quest'ultimo stende Pezzella che si era involato sulla corsia. Inevitabile il provvedimento disciplinare. I ducali provano ad alzare il baricentro. Punizione battuta da Hernani che non trova la porta

9' Ottimo avvio della Spal che spinge forte, scatenato Strefezza

Avvio di gara convincente della Spal che prova a spingere forte, mettendo alle corde gli avversari. Subito un'occasione per Strefezza che di testa non trova la porta dopo un ottimo inserimento. Subito dopo ancora lui, ci prova con una conclusione sporca che viene bloccata da Sepe. È lui l'uomo più pericoloso degli estensi: al 9′ gran tiro da fuori e pallone che esce di poco

Si parte Minuto di raccoglimento per Squinzi, prima del fischio d’inizio

Tutto pronto al Paolo Mazza per Spal-Parma. Prima del fischio d'inizio minuto di raccoglimento per la scomparsa del patron del Sassuolo Giorgio Squinzi deceduto giovedì. Atteggiamento impeccabile sugli spalti mentre sul maxischermo viene proiettata un'immagine con volto dell'ex numero uno neroverde. Applauso da brividi. Si può partire, inizia l'anticipo delle 15

Così in campo Spal-Parma, le formazioni ufficiali: Inglese out, gioca Cornelius

Spal in campo con il 3-5-2 con Strafezza e Reca sulle fasce e Petagna e Floccari in avanti. Novità nel Parma: D'Aversa non rischia Inglese reduce dalla tonsillite nonostante le indiscrezioni della vigilia che lo davano per titolare. Spazio in avanti a Cornelius con Kulusevski e Gervinho

05 ottobre 12:13 Formazioni Spal-Parma, le ultime notizie in tempo reale

Dopo il ko contro la Juventus, la Spal ritrova Kurtic che dovrebbe giocare dal 1′ con Missiroli e Valdifiori in mediana. Sulle corsie invece spazio a Sala e Reca. Moncini verso la panchina con Floccari favorito per far coppia con Petagna in avanti. Nel Parma il dubbio principale riguarda Inglese che però dovrebbe aver recuperato dalla tonsillite. L'ex Chievo in tandem con Gervinho, con Cornelius pronto a subentrare dalla panchina. Si rivede dal 1′ Kucka con Iacoponi e Pezzella pronti a sostituire gli infortunati Laurini e Darmian.

Le probabili formazioni di Spal-Parma

  • Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari.
  • Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Kucka, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho..

Diretta tv e streaming Spal-Parma in tv, dove vederla e su quali canali

Spal-Parma sarà trasmessa in tv su Sky o DAZN? L'anticipo delle 15 del sabato della 7a giornata di Serie A sarà trasmesso in esclusiva su Sky e in particolare sui canali Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251 (per quanto riguarda il digitale terrestre, su Sky Sport Serie A ovvero in SD can. 483, in HD can. 473). Gli abbonati all'emittente satellitare avranno la possibilità di seguire Spal-Parma in streaming grazie all'app SkyGo, utilizzabile su dispositivi portatili e computer. Telecronaca affidata ad Antonio Nucera con il commento tecnico di Renato Zaccarelli.

La partita Spal-Parma anticipo delle 15 del sabato della 7a giornata di Serie A

Dopo il rinvio di Brescia-Sassuolo per la morte del patron neroverde Squinzi, sarà Spal-Parma ad aprire la 7a giornata di Serie A. Fischio d'inizio alle ore 15 di oggi sabato 5 ottobre per la sfida tra gli uomini di Semplici e quelli di D'Aversa. Padroni di casa a caccia di un risultato utile scaccia-crisi dopo aver conquistato soli 3 punti in 6 giornate. Per gli estensi bisognerà invertire il trend negativo, con 3 sconfitte consecutive. Impresa tutt'altro che semplice contro un Parma che vive un ottimo momento di forma: 9 punti per i gialloblu che sono reduci dalla doppia vittoria contro Sassuolo e Torino.