Game over La Spagna batte la Germania e vince l’Europeo Under 21

La Spagna vince il Campionato Europeo Under 21 2019 in Italia battendo 2-1 la Germania. I gol di Fabian Ruiz e di Olmo (inutile la rete nel finale del tedesco Amiri) regalano agli iberici la rivincita dopo il ko nell’ultimo atto del 2017. Un successo che permette alle Furie rosse di raggiungere la nostra rappresentativa in vetta all’albo d’oro della competizione con 5 trofei.

2-1 La Germania riapre la partita con Amiri

La Germania riapre a sorpresa la partita con un tiro di Amiri. Una deviazione di Vallejo rende velenosa la traiettoria che sorprende il portiere della Spagna tutt'altro che perfetto. Sarà un finale incandescente

81' Soler colpisce la traversa

Germania che sembra aver mollato, al contrario della Spagna che prova ad implementare il vantaggio. Ci prova Soler che dall'interno dell'area con un tiro a giro colpisce la traversa a Nubel battuto.

78' Standing ovation per il migliore in campo Fabian Ruiz

De La Fuente concede la passerella a Fabian Ruiz, migliore in campo per distacco. Il centrocampista del Napoli viene applaudito da tutto lo stadio, tifosi ospiti compresi. Standing ovation per il numero 6 che risponde a sua volta con un applauso. Entra Merino.

75' Spettacolo Spagna, Fabian Ruiz fallisce il tris

La Spagna va ad un passo dal terzo gol. Bella azione tutta di prima delle Furie rosse con Fabian Ruiz che dal limite dell'area piccola incrocia ma non trova la porta per pochissimo. La Germania prova il tutto per tutto e per la formazione di De La Fuente è pericolosissima

2-0 Papera di Nubel e gol di Olmo, raddoppio Spagna

La Spagna trova il raddoppio con Olmo. Il centrocampista approfitta di una papera del portiere avversario Nubel che non trattiene una conclusione dalla distanza di Fabian Ruiz che mette dunque lo zampino anche in questo gol. Per l'autore della rete si tratta del 3° gol in questo Europeo. Esce Fornals che lascia il campo a Borja Mayorla. Per la Germania entra Richter al posto di Oztunali

67' Splendida ripartenza della Spagna, tentativo di Olmo

Splendido contropiede della Spagna tutto in velocità e con tocchi di prima. La sfera arriva ad Olmo che dal limite prova a piazzarla. La conclusione però non è molto forte, e il portiere tedesco può bloccare senza problemi

54' Primo cambio nella Spagna, entra Soler. Nella Germania è il momento di Neuhaus

Primo cambio nella Spagna, con una sostituzione in avanti per De La Fuente. Esce Oyarzabal, ed entra Soler. Da un falso nueve all'altro per la squadra iberica che finora non ha corso particolari rischi. Una sostituzione anche per i tedeschi con Neuhaus al posto di Serdar

Si riparte Inizia il secondo tempo

Inizia il secondo tempo di Spagna-Germania con le due squadre che per il momento non fanno ricorso a sostituzioni. Subito una conclusione per i tedeschi, con il portiere spagnolo tutt'altro che perfetto. Fondamentale Vallejo nel togliere dai guai il compagno

Intervallo Fine primo tempo: Spagna-Germania 1-0

Fine primo tempo a Udine. Spagna in vantaggio sulla Germania 1-0. Decisiva finora una rete di Fabian Ruiz, abile a sfruttare lo spazio concessogli dalla difesa avversaria. Tedeschi troppo timidi, e tuffatisi in avanti solo nel finale di frazione

35' Entrataccia di Vallejo su Waldschmidt, solo giallo per lui

Brutta entrata di Vallejo su Waldschmidt. Il difensore spagnolo colpisce con i tacchetti la tibia dell'avversario e viene sanzionato con il cartellino giallo. L'arbitro si consulta con la Var Room per capire se ci siano i margini per un rosso diretto. Confermata l'ammonizione

29' Colpo di Amiri a Fabian Ruiz, scintille tra i due

Amiri dopo essere stato saltato da Fabian Ruiz, reagisce in malo modo colpendo l'avversario con uno sgambetto a palla lontana. Il calciatore del Napoli si arrabbia, andando a faccia a faccia con il tedesco. Necessario l'intervento dell'arbitro che riporta la situazione alla normalità senza ricorrere ai cartellini

21' Spagna padrona del campo, la Germania non reagisce

La Spagna è padrona del campo a Udine. I giocatori di De La Fuente abili a trovare subito il vantaggio con Fabian Ruiz stanno controllando senza problemi il risultato. Finora Germania troppo timida e incapace di reagire. Il primo tiro dei tedeschi, innocuo, arriva intorno al 20′

1-0 Spagna in vantaggio sulla Germania, gol di Fabian Ruiz

La Spagna trova il vantaggio dopo 8′ di gioco. Protagonista il centrocampista del Napoli Fabian Ruiz che sfrutta lo spazio concessogli dagli avversari, per arrivare al limite e scagliare un perfetto tiro a giro che s'insacca all'angolino

Si parte Fischio d’inizio per Spagna-Germania

Bel colpo d'occhio alla Dacia Arena per la sfida tra Germania e Spagna. Tutto pronto per l'ultimo atto degli Europei Under 21. Le due rappresentative dopo il sempre emozionante momento degli inni nazionali sono pronte a darsi battaglia in campo.

Così in campo Spagna-Germania, le formazioni ufficiali della finale dell’Europeo Under 21

Spagna in campo con il 4-2-3-1 con Fabian Ruiz in coppia con Roca davanti alla difesa, e il trio Ceballos, Olmo e Fornals alle spalle di Oyarzabal. Germania con il 4-3-3 con Amiri e Oztunali ai fianchi del terminale offensivo Waldschmidt.

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv e streaming Spagna-Germania

Sarà una serata di grande calcio quella che accompagnerà l'ultimo atto dell'Europeo Under 21. La finale Spagna-Germania si giocherà alla Dacia Arena di Udine, impianto che sarà vestito a festa con la presenza di 25mila spettatori. Chi non potrà assistere dal vivo al match dovrà accontentarsi di vedere il match in tv. Dove sarà trasmessa in televisione Spagna-Germania? Appuntamento su Rai 2, ovviamente in chiaro, a partire dalle 20.45. Si potrà seguire la partita anche in streaming grazie alla piattaforma RaiPlay

La finale La Spagna a caccia della rivincita contro la Germania per agganciare l’Italia

È tutto pronto per l'ultimo atto del Campionato Europeo Under 21 disputato in Italia. Un torneo amaro per gli azzurrini che non sono riusciti a superare la fase a gironi, dicendo dunque addio alla possibilità di partecipare al prossimo torneo olimpico. A giocarsi il titolo saranno ancora Spagna e Germania, proprio come in occasione dell'Europeo 2017. Le Furie Rosse sono a caccia della rivincita consapevoli che con una vittoria potrebbero raggiungere in vetta al medagliere l'Italia con 5 trofei in bacheca. Per i tedeschi invece potrebbe trattarsi del terzo successo della propria storia. La rappresentativa di Kuntz finora imbattuta dovrà fare i conti con il rendimento in crescendo degli avversari trascinati dal "napoletano Fabian Ruiz e da Dani Ceballos.