in evidenza 97' Soriano regala il derby al Bologna e a Mihajlovic: battuta la Spal 1-0

Il Bologna ha vinto il derby emiliano contro la Spal per 1-0 grazie alla rete di Roberto Soriano nei minuti di recupero. I rossoblù si portano a 4 punti mentre la squadra di Semplici è ancora ferma a 0. Applausi, cori e striscioni per Sinisa Mihajlovic, che tornava per la prima volta al Dall'Ara dopo aver annunciato la sua malattia.

93' Bologna in vantaggio: Soriano!

Roberto Soriano porta in vantaggio il Bologna nei minuti di recupero con un colpo di testa da centro area su cross da Orsolini e fa esplodere il Dall'Ara. Il centrocampista rossoblù ha subito un colpo dopo aver insaccato in rete ed è rimasto a terra qualche secondo prima di rialzarsi e festeggiare con i compagni.

89' Bologna in goal con Santander ma è fuorigioco

Il centravanti paraguaiano aveva trovato il goal con un tocco in diagonale su una bella palla in profondità di Sansone ma la posizione del numero 9 è irregolare. Si resta sullo 0-0.

84' La Spal vicino al goal con Missiroli: super intervento di Skorupski

La squadra di Semplici dopo aver subito per buona parte della ripresa esce dal guscio e vicina al goal con Missiroli: grande inserimento del centrocampista sul cross di Kurtic ma un super intervento di Skorupski ha evitato lo svantaggio al Bologna.

78' Miracoli di Berisha su Soriano e Orsolini: Bologna pericolosissimo

Il portiere della Spal è miracoloso sulle deviazioni volanti di Soriano e Orsolini nel giro di pochissimi secondi e tiene a galla la sua squadra. Bologna pericolosissimo ma manca sempre la stoccata decisiva.

Nuovi idoli Grande partita per Tomiyasu sulla destra: è già un idolo a Bologna

Il terzino destro giapponese sta confermando anche stasera quanto di buono si era visto già al Bentegodi di Verona nella prima giornata: un calciatore di grande applicazione tattica e con una buonissima tenuta fisica. I tifosi del club emiliano sono già pazzi di lui.

66' Traversa del Bologna: Soriano sbaglia a porta vuota

Il trequartista rossoblù si è ritrovato un pallone d'oro, confezionato benissimo da Orsolini sulla destra, ma è stato in grado di insaccarlo: Soriano da pochi passi manda la palla sulla traversa e si divora l'occasione più importante della gara del Bologna.

55' Bologna vicino al goal con Sansone: Igor salva sulla linea

L'esterno offensivo rossoblù scambia con Soriano e si trova a tu per tu con Berisha: il tocco sotto non è forte ma Vicari non interviene in maniera pulitissima e tocca a Igor spazzare l'area dal pericolo.

46' Si riparte al Dall’Ara: nessun cambio per Bologna e Spal

Nessuna sostituzione operata da Mihajlovic e Semplici nell'intervallo. La gara tra Bologna e Spal è ricominciata.

Standing ovation Mihajlovic torna prima negli spogliatoi e parte l’applauso dei tifosi

Il tecnico rossoblù  si è avviato verso gli spogliatoi trenta secondi prima del fischio finale dei primi 45′ e la sua uscita dal terreno di gioco è stata accompagnata dall'applauso dei suoi tifosi.

45' Intervallo: Bologna e Spal ferme sullo 0-0

Primo tempo che ha visto Bologna e Spal affrontarsi a viso aperto e con momenti favorevoli per entrambe le squadre, prima parte per i rossoblù e poi per gli estensi.

25' Spal pericolosa: azione corale degli uomini di Semplici

La squadra di Leonardo Semplici si è resa pericolosa in un paio di occasioni dalle parti di Skorupski ma è mancata sempre la stoccata finale.

13' Salvataggio sulla linea di Vicari: Bologna vicino al goal

Il difensore della Spal ha salvato sulla linea un colpo di testa di Destro a Berisha battuto: grandissima partenza del Bologna.

1' La gara tra Bologna e Spal è iniziata: via!

L'arbitro Di Bello ha dato il via al derby emiliano al Dall'Ara. Seguiamolo insieme.

Il saluto Applausi del pubblico di Bologna per Mihajlovic al suo ingresso in campo

"Combattiamo questa battaglia, per Sinisa e per la maglia, . Questo lo striscione esposto dai tifosi del Bologna all'ingresso in campo del mister serbo, accolto con una standing ovation dal suo pubblico. Dopo essersi seduto in panchina il tecnico rossoblù si è alzato e ha ringraziato tutti i suoi tifosi per l'accoglienza che gli hanno riservato.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Bologna-Spal: Medel subito in campo dal 1′

Queste sono le scelte di Mihajlovic e Semplici per il derby emiliano del Dall'Ara:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Poli, Medel, Soriano; Orsolini, Destro, Sansone. All.: Mihajlovic.

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Felipe; D’Alessandro, Valoti, Missiroli, Kurtic, Igor; Di Francesco, Petagna. All.: Semplici.

Gli uomini a disposizione I convocati di Bologna e Brescia per il derby

Pochi dubbi Le probabili formazioni di Bologna-Spal

Alla rifinitura di ieri ha preso parte anche il neoacquisto Gary Medel, che dovrebbe partire dalla panchina. Pochi dubbi per Sinisa Mihajlovic, che dovrà sciogliere solo la riserva in merito al compagno in mediana di Poli tra Kingsley e Dzemaili. La Spal, come ha sottolineato Semplici nella conferenza stampa della vigilia, darà tutto per conquistare i tre punti e si presenterà con il solito 3-5-2. 

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Poli, Dzemaili; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. ALL.: Mihajlovic.

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Felipe; D'Alessandro, Murgia, Missiroli, Kurtic, Igor; Petagna, Di Francesco. ALL.: Semplici.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi.

Informazioni di servizio Dove vedere Bologna-Spal in tv

Bologna-Spal è in programma stasera alle 20.45 allo stadio Renato Dall'Ara di Bologna e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Calcio 1. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Skygo.

È già derby in Emilia Bologna e Spal alla ricerca del primo acuto stagionale. Mihajlovic ritrova il suo pubblico

La seconda giornata del campionato di Serie A 2019-2020 si apre con il derby emiliano tra Bologna e Spal. Sinisa Mihajlovic tornerà allo stadio Dall'Ara, dove ad attenderlo ci sarà l'abbraccio dei suoi tifosi. Dopo il pareggio di Verona i rossoblù cercano la prima vittoria stagionale ma la squadra di Leonardo Semplici, che ha ceduto il passo all'Atalanta nel primo turno, vuole togliere lo "zero" dalla casella ‘punti fatti'.

Ieri il tecnico serbo ha assistito alla rifinitura della sua squadra dalla panchina, parlando poi ai suoi uomini, in cerchio, della partita che li attenderà: non c'era nessuno a incitarlo perché i teloni lungo tutto il perimetro del campo d'allenamento hanno permesso alla squadra e Mihajlovic di preparare il match lontano dagli occhi dei curiosi.

La Spal, che contro l'Atalanta ha dilapidato il doppio vantaggio firmato Di Francesco-Petagna facendosi rimontare dai gol di Gosens e la doppietta di Muriel, proverà a ripetere il sacco dello scorso anno, quando un grane goal di Jasmin Kurtic permise ai ferraresi di sbancare il Dall'Ara.