95' Roma-Torino 3-0, segna pure Pellegrini

Con i gol di Manolas, De Rossi e Pellegrini la Roma batte 3-0 il Torino, vince la seconda partita consecutiva e si conferma sempre più terza in classifica. Partita a due facce, nei primi quarantacinque minuti meglio la squadra di Mazzarri, a cui ha detto di no due volte un super Alisson. Nella ripresa in campo solo la squadra giallorossa, che con merito ha portato a casa i tre punti.

73' Raddoppia la Roma, gol di De Rossi

2-0 della Roma e partita chiusa, il marcatore è De Rossi. Bello il movimento del capitano giallorosso che riceve un pallone morbido da Nainggolan e sfrutta il mancato movimento giusto di Ansaldi, che lo tiene in gioco, e con un tiro al volo batte Sirigu.

 

69' Infortunio per De Silvestri

Dopo il gol la Roma si è trasformata e ha preso le redini dell'incontro. Kolarov va a un passo dal raddoppio, Sirigu si salva anche con un pizzico di fortuna. Under con maggior campo a disposizione cambia passo e manda in crisi la difesa del Torino, che non è più riuscito a ripartire. Mazzarri toglie Falque e manda in campo Niang, poi è costretto a sostituire l'infortunato De Silvestri, al suo posto entra Barreca.

56' 1-0 della Roma, segna Manolas e dedica il gol ad Astori

 

Roma in vantaggio, gol di Manolas. I giallorossi nella ripresa hanno iniziato con un piglio completamente differente e dopo esattamente dieci minuti hanno trovato il gol del vantaggio con il difensore greco che sfrutta un assist di Florenzi e tutto solo batte Sirigu.

 

Dopo il secondo gol in campionato il centrale giallorosso si inginocchia e dedica il gol a Davie Astori, visibilmente commosso Manolas.

46' Secondo tempo

Inizia la ripresa di Roma-Torino, primo tempo senza gol e con un grande protagonista: Alisson, autore di due grandi interventi. Nessun cambio da parte dei due allenatori, che ricominciano con le formazioni iniziali.

45' Ancora decisivo Alisson, all’intervallo 0-0 tra Roma e Torino

Domina il Toro all'Olimpico, ma il punteggio è sempre di 0 a 0. La Roma è stata salvata, come è accaduto molto spesso in questa stagione, dal portiere Alisson, autore di due provvidenziali interventi su Iago Falque e Acquah.

34' Super Alisson su Iago Falque, e Mazzarri si arrabbia: “Serve un miracolo per segnare”

Il Torino continua ad attaccare e con Iago Falque ha l'occasione migliore. Lo spagnolo si muove benissimo, elude un paio di avversari e calcia in porta, il tiro è a giro, Alisson vola e manda in angolo. Mazzarri pregusta il vantaggio che non c'è. E secondo ‘Mediaset Premium' dopo il grande intervento del portiere brasiliano ha detto a voce alta: "Questo è un fenomeno, stasera serve un miracolo per favore gol".

 

29' Meglio il Toro

Una Roma totalmente diversa da quella che ha giocato con il Napoli sabato scorso. Sirigu non è mai stato impegnato, il Torino per larghi tratti dell'incontro ha fatto la partita, ma non è riuscito mai a innescare Belotti. Fin qui è Iago Falque il migliore in campo.

18' Ammonito De Rossi

Improvvisamente il Torino riparte e lo fa benissimo con Baselli che salta un paio di avversari prima di essere trattenuto da De Rossi, punizione granata e giallo per il capitano della Roma. Il tiro di Falque si stampa sulla barriera. Poi null'altro nella prima parte dell'incontro.

1' Via

Dopo il ricordo di Astori con il minuto di raccoglimento inizia il match tra Roma e Torino, con i giallorossi che hanno dato il via all'incontro. Schieramenti speculari per le due squadre, in avanti tra i giallorossi c'è Schick.

Omaggio Toccante minuto di raccoglimento per Astori

Prima della partita tra Roma e Torino sul maxischermo sono andate in onda delle bellissime immagini di Davide Astori, con la maglia giallorossa. Un omaggio splendido.

 

Tutto l'Olimpico ha applaudito Astori, che prima della partita è stato anche ricordato con un silenzioso minuto di raccoglimento con i giocatori delle due squadre abbracciati uno a fianco dell'altro. Molti i calciatori visibilmente commossi.

Così in campo Roma-Torino, le formazioni: Schick nel tridente con El Shaarawy e Under

Roma-Torino Mazzarri cerca il riscatto, Di Francesco vuole vincere ancora

La Serie A riparte con Roma-Torino. I giallorossi vogliono dare continuità al successo ottenuto in casa del Napoli, e cercheranno di non pensare alla gara di Champions con lo Shakhtar, martedì è in programma il ritorno degli ottavi. Di Francesco sa benissimo che si troverà di fronte un Torino agguerrito, e reduce da due sconfitte consecutive. Mazzarri punta tutto su Belotti, mentre nella Roma c'è un moderato turnover. In avanti Schick al posto dello squalificato Dzeko.