Game over Fischio finale, Roma-Genoa 3-2

Fischio finale di Roma-Genoa. La formazione capitolina sotto per ben due volte, è riuscita comunque a rimontare e a portare a casa l'intera posta in palio con il gol decisivo di Cristante

94' Florenzi spinge Pandev in area, per l’arbitro non è rigore

Brivido per la Roma. Sugli sviluppi di un cross Florenzi appoggia entrambe le braccia sulle spalle di Pandev che tenta di colpire il pallone senza riuscirci. Per l'arbitro non c'è nulla.

89' Pandev, che errore sotto porta

Occasione d'oro per il macedone che al limite dell'area piccola prova a girare in rete un cross proveniente dalla sinistra. C'è la potenza ma non la precisione, sfera in curva. Che palla gol sbagliata dall'attaccante

82' Cristante fallisce il match point, palo del centrocampista

Radu non è perfetto su un intervento a terra e lascia il pallone lì. Cristante si fionda sullo stesso e calcia, trovando il palo. Il giocatore si trovava ad un metro dalla linea di porta. Che occasione sciupata

77' Olsen attento su Piatek. Entra Schick (tra i fischi) per Kluivert

Piatek controlla il pallone in area, si gira e calcia. Pallone che Olsen, protagonista di una serata no, para a terra. Cambio nella Roma: esce Kluivert che lascia il posto a Patrick Schick. Fischi per il ceco

Tris giallorosso La Roma si porta in vantaggio con Cristante

Gol di Cristante, la Roma si porta in vantaggio. Dopo il grande spavento per la rete annullata a Lazovic, i giallorossi si portano avanti per la prima volta. Cristante scaglia in rete un tiro potente che non lascia scampo a Radu. Entrano Pereira per Zukanovic, Rolon per Sandro e Pandev per Romulo

50' Altra papera di Olsen, gol di Lazovic. Annullato con il Var

La Roma torna sotto. Alla prima azione, i rossoblu trovano il terzo gol con Lazovic. Dalla sinistra, l'esterno calcia in porta con un tiro tutt'altro che irresistibile. Nuova papera di Olsen che si lascia sfuggire la sfera, regalando il gol agli ospiti. Dopo diversi minuti però la rete viene annullata dal Var. Il motivo? Un fuorigioco millimetrico di Piatek in avvio di azione

46' Under fallisce un gol che sembrava già fatto

Percussione di Fazio, versione terzino. Cross in area e Radu non perfetto mette il pallone sui piedi di Under. Il turco quasi a botta sicura calcia fuori. Un altro errore incredibile per l'attaccante dopo quello contro il Real Madrid. Giallo per Zaniolo, dopo un brutto fallo su Sandro

Si riparte Inizia il secondo tempo di Roma-Genoa

Inizia il secondo tempo di Roma-Genoa. Di Francesco ha fatto scaldare a lungo Schick e Perotti. Le squadre ripartono dagli stessi uomini del primo tempo, senza cambi.

Intervallo Fine primo tempo: Roma-Genoa 2-2

Si chiude sul 2-2 il primo tempo di Roma-Genoa. Partita complicata per i giallorossi, due volte in svantaggio grazie a Piatek (papera di Olsen) e Hiljemark, e due volte abili nel recuperare con Fazio e Kluivert

Rete giallorossa Gran gol di Kluivert, Roma-Genoa 2-2

La Roma pareggia con Kluivert! Proprio allo scadere, grande azione dell'attaccante olandese che s'invola verso la porta avversaria, vi entra e e conclude con un rasoterra che s'insacca all'angolino

Raddoppio rossoblu Dura poco la gioia della Roma, Hiljemark riporta avanti il Genoa

Dura poco più di un minuto la gioia della Roma. Il Genoa si riporta in vantaggio. La difesa giallorossa è distratta in occasione di un corner e Hiljemark sul secondo palo può deviare la palla in rete con relativa felicità

Gol giallorosso Fazio pareggia, Roma-Genoa 1-1

Pareggio della Roma, con il giocatore finora più pericoloso ovvero Fazio. Il difensore argentino sugli sviluppi di una punizione dalla destra, gira in gol. Torna ad applaudire la curva giallorossa

24' Fazio ci prova, illusione del gol per i giallorossi

La Roma prova a reagire. Occasione per Fazio che sugli sviluppi di un corner si gira e calcia verso la porta. Pallone che finisce sull'esterno della rete: solo illusione del gol per i calciatori di casa.

Vantaggio Genoa Papera di Olsen, gol di Piatek

Tiro innocuo di Hiljemark che sorprende Olsen. Il portiere svedese si lascia sfuggire incredibilmente il pallone sotto le gambe. Come un falco arriva Piatek che spinge in rete il gol del vantaggio rossoblu. Fischi dei tifosi di casa

16' Primo squillo Roma con Zaniolo

14' Zukanovic stende Under, primo giallo del match. Altra chance per Lazovic

Zukanovic con un'entrataccia stende Under in fase di ripartenza. Giallo inevitabile per il difensore. Poco dopo nuovo brivido per la Roma con Lazovic che sfonda ancora, ma il suo cross viene disinnescato da Olsen

10' Lazovic-Piatek, primo pericolo per la Roma

Il Genoa si rende pericoloso sulla sinistra. Protagonista Lazovic che entra in area e mette un pallone pericoloso al centro. La difesa di casa si salva. Passa un minuto e tocca a Piatek concludere da posizione ravvicinata impegnando Olsen a terra.

Si parte Inizia Roma-Genoa. Contestazione per i padroni di casa e fischi per i giallorossi

Tutto pronto all'Olimpico per la sfida tra Roma e Genoa. Buona presenza di pubblico, con rappresentanza anche dei tifosi ospiti. I primi 10′ della partita si giocheranno in un'atmosfera surreale, alla luce dello sciopero dei sostenitori di casa. E non mancano i fischi al momento dell'ingresso in campo. Formalità di rito archiviate, è tempo di fare sul serio. Fischio d'inizio

Così in campo Le formazioni ufficiali di Roma-Genoa

Di Francesco per la delicata sfida contro il Genoa punta sul 3-4-3. Attacco tutto velocità e imprevedibilità con Zaniolo, Under e Kluivert, con Kolarov e Florenzi a correre sulle fasce, e Nzonzi e Cristante in mediana. Nei rossoblu nessuna sorpresa con il tandem Piatek-Kouamé

La protesta Sciopero del tifo per 10′ dei tifosi della Roma

Si giocherà in un'atmosfera particolare all'Olimpico. I tifosi della Roma hanno annunciato che per i primi 10 minuti della partita rimarranno in silenzio. Questo il comunicato ufficiale: "Siamo stanchi, non riusciamo più a tollerare questa situazione dopo anni di menzogne, proclami di vittorie a destra e manca, promesse mai mantenute. Una sfilza di menzogne che ha trasmesso negatività puntualmente anche all'ambiente tecnico, allenatore e giocatori che hanno preso l'AS Roma come una squadra di passaggio e non come un punto d'arrivo. Visto il perdurare di tutto ciò, abbiamo preso la decisione di non tifare e non esporre striscioni nei primi dieci minuti di Roma-Genoa, per dimostrare tutto il nostro disappunto. Dal minuto 11 torneremo a tifare, ma solo per il nostro orgoglio, per la nostra fede e per i nostri colori che difenderemo a denti stretti in qualsiasi situazione"

La gara I risultati della 16a giornata di Serie A. Roma obbligata a vincere

Roma-Genoa è una partita fondamentale per la formazione di casa. Eusebio Di Francesco è obbligato a vincere per blindare la sua panchina e tornare nella parte sinistra della classifica riducendo le distanze dalla zona Europa. Attenzione però ai rossoblu di Prandelli: con un risultato positivo, la formazione del capoluogo ligure approfitterebbe della mancata vittoria di tutte le squadre che la seguono in graduatoria.

Roma-Genoa è una partita fondamentale per la formazione di casa. Eusebio Di Francesco è obbligato a vincere per blindare la sua panchina e tornare nella parte sinistra della classifica riducendo le distanze dalla zona Europa. Attenzione però ai rossoblu di Prandelli: con un risultato positivo, la formazione del capoluogo ligure approfitterebbe della mancata vittoria di tutte le squadre che la seguono in graduatoria.

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv e streaming Roma-Genoa

Roma-Genoa è una partita che mette in palio punti pesanti soprattutto per la Roma con Di Francesco che rischia la panchina in caso di flop. Atmosfera particolare allo stadio dove non ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, con tanto di sciopero del tifo per i primi 10. La partita sarà trasmessa in esclusiva in televisione su Sky per gli abbonati all’emittente satellitare. Possibilità di seguire il match anche in streaming grazie all’applicazione SkyGo, anche in questo caso riservata agli abbonati