93' 3-0 al Cagliari e 4° posto, la serata perfetta della Roma

La Roma si sbarazza del Cagliari e vince ancora, terzo successo nelle ultime quattro partite per la squadra giallorossa. In gol nel primo tempo gli argentini Fazio e Pastore, nel finale ha messo la parola fine sull'incontro Kolarov, 3-0 e quarto posto. La Roma ha due punti in più di Milan e Atalanta, che devono ancora giocare.

86' 3-0 della Roma, gol di Kolarov

La Roma trova il gol del 3-0, ha segnato Kolarov. Il serbo inizia e finisce l'azione. Il difensore realizza l'8° gol in campionato e batte un ottimo Cragno che pochi secondi prima si era egregiamente difeso su una conclusione effettuata da vicinissimo di El Shaarawy.

55' Roma a un passo dal tris

La squadra di Ranieri vuole chiudere in modo definitivo l'incontro e in avvio di ripresa assedia il Cagliari. Dzeko con un tiro dall'interno dell'area di rigore colpisce il palo, c'è stata una deviazione di Ceppitelli, poi vicino al gol Lorenzo Pellegrini inseritosi con i tempi giusti ma che non è riuscito a insaccare da buona posizione.

45' Fine primo tempo

Tutto facile per la Roma che all'intervallo torna negli spogliatoi sul 2-0, i gol sono arrivati subito. La firma è stata tutta argentina. Prima Fazio di testa al 5′ e poi ha gioito, all'8′, il ‘Flaco' Pastore, che nel finale di tempo ha centrato anche una traversa.

37' La Roma gestisce il vantaggio

Dopo l'avvio super la squadra di Ranieri ha alzato il piede dall'acceleratore e si è messa a gestire il doppio vantaggio. Mirante solo una volta è stato chiamato in causa. Il 2-0 è più che sufficiente, in questo momento la Roma è davanti a Milan e Atalanta.

8' Raddoppia la Roma, gol di Pastore

2-0 della Roma, ha segnato Pastore. L'argentino schierato a sorpresa al posto di Schick riceve un bel pallone, è totalmente indisturbato in area di rigore e con uno splendido tocco batte Cragno. La Roma dopo appena 8 minuti mette le mani sulla partita e su tre punti importantissimi.

5' 1-0 Roma, gol di Fazio

La difesa del Cagliari è completamente ferma e la Roma passa in vantaggio con Fazio, 1-0. Sugli sviluppi di un corner la retroguardia dei sardi è ferma e lascia colpire prima Manolas e poi il difensore argentino che con un colpo di testa sorprende Cragno. Anche lo scorso anno nella gara dell'Olimpico Fazio segnò contro il Cagliari.

1' Via

Inizia Roma-Cagliari.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Roma-Cagliari

Ranieri a sorpresa rilancia Pastore, l'argentino viene preferito a Schick in un più funzionale 4-2-3-1 con Dzeko unica punta e alle sue spalle anche il ‘Faraone' El Shaarawy e Kluivert, in difesa rientra Manolas, in porta sempre Mirante. Nel Cagliari torna Barella, Pavoletti sarà l'unica punta.

Le scelte Le probabili formazioni

Senza Cristante e Zaniolo squalificati Ranieri è costretto a ridisegnare la Roma che giocherà con un offensivo 4-2-3-1 con Schick, El Shaarawy e Kluivert alle spalle di Dzeko. Pavoletti unica punta nel Cagliari, Maran ritrova Barella, che ha scontato un turno di squalifica.

Anticipo Roma a caccia di punti Champions

Roma-Cagliari è una sfida fondamentale per i giallorossi che sperano di sfruttare il match interno e le partite complicate di Milan, Inter e Atalanta per fare un passo in avanti nella corsa alla Champions League. Ranieri ha invitato i suoi calciatori a non sottovalutare gli avversari che sono salvi ma che sicuramente cercheranno di vendere cara la pelle e proprio con la salvezza conquistata saranno liberi mentalmente e potranno cercare il colpaccio.