in evidenza 94' La Roma vince 2-1 sul Bologna grazie ai goal di Kolarov e Fazio

I giallorossi vincono per 2-1 sul Bologna grazie alle reti di Kolarov e Fazio che rendono vano il goal nel finale di Sansone. La Roma si porta a -1 dal Milan e resta in corsa per il quarto posto.

84' Accorcia il Bologna: bel goal di Sansone

Bellissima azione solitaria dell'esterno del Bologna che taglia a metà la difesa giallorossa e batte Olsen con un tiro preciso. Sul tiro dell'ex Villarreal e Sassuolo sembrava esserci Svamberg ma Di Bello si è consultato col VAR e dopo un "silent check"è arrivato il via per la ripresa della gara. Nicola Sansone non segnava in Serie A dall'aprile del 2016.

75' Bologna, terzo cambio: Falcinelli al posto di Pulgar

73' Raddoppio della Roma: Fazio!

Il difensore argentino ha insaccato con un tiro al volo di destro da pochi passi dopo un'ottima sponda di De Rossi sul primo palo su azione d'angolo. Quarta rete per Federico Fazio in campionato.

72' Bologna, sostituzione a centrocampo: Dzemaili per Poli

68' Roma, secondo cambio: De Rossi entra al posto di Kluivert

65' Bologna, primo cambio: Svanberg per Edera

54' Roma in vantaggio: Kolarov trasforma un calcio di rigore

L'arbitro Di Bello ha decretato un calcio di rigore per la Roma a causa di un fallo di helander su El Shaarawy e dopo un rapido check con gli uomini al VAR si procede con la trasformazione: Kolarov spiazza Skorupski e porta in vantaggio la squadra di Di Francesco.

46' Si riparte con un cambio nella Roma: El Shaarawy per Cristante

45' Intervallo: Roma e Bologna ferme sullo 0-0

I rossoblù di Mihajlovic si sono fatti preferire in questo primo tempo per intraprendenza mentre la Roma non è riuscita a imbastire offensive degne di tale nome.

45' Bologna, traversa di Soriano: rossoblù vicini al goal

Il centrocampista ex Villarreal è l'uomo più pericoloso del Bologna e a fine primo tempo colpisce la traversa con una conclusione forte e precisa a Olsen battuto.

42' Super Olsen su Edera: Bologna vicinissimo al vantaggio

Il giovane laterale scuola Toro ha messo paura per due volte la Roma con due conclusioni in pochi secondi ma Olsen ha risposto alla grande in entrambe le situazioni.

40' Roma, secondo giallo: è il turno di Florenzi

36' Bologna vicino al goal: Olsen respinge il tiro di Soriano

Olsen risponde con il piede al tiro ravvicinato di Soriano: Bologna pericolosissimo.

34' Roma, prima ammonizione: Cristante si becca il giallo per fallo su Sansone

24' Bologna, cartellino giallo per Pulgar: fallo su Kluivert

12' Bologna, ammonito Danilo

Gara tiratissima Faccia a faccia tra Florenzi e Djiks

Il Bologna è partito bene e la Roma sta cercando di rispondere aumentando i giri del motore con il passare dei minuti. Dopo uno scontro c'è stato un faccia a faccia tra Florenzi e Djiks ma non è successo nulla di rilevante.

8' Olsen risponde ad un grande tiro di Soriano: Bologna vivace

Il centrocampista rossoblù lascia partire un destro molto forte dal limite sul quale il portiere svedese si allunga e devia in angolo con un'ottima parata.

Via! La gara tra Roma e Bologna è cominciata

L'arbitro Marco Di Bello ha fischiato l'inizio della gara dell'Olimpico: vediamo cosa ci riservano Roma e Bologna per i prossimi 90′.

Le scelte Le formazioni ufficiali di Roma-Bologna

Le scelte di formazioni di Di Francesco e Mihajlovic:

ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi, Lo. Pellegrini; Zaniolo, Dzeko, Kluivert. Allenatore: Di Francesco.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Helander, Dijks; Poli, Pulgar, Soriano; Edera, Santander, Sansone. Allenatore: Mihajlovic.

Gli uomini a disposizione I convocati di Eusebio Di Francesco e Sinisa Mihajlovic

Il Monday Night Roma e Bologna si giocano il Monday Night all’Olimpico

Il Monday Night della giornata numero 24 della Serie A 2018/2019 propone la gara tra la Roma di Eusebio Di Francesco e il Bologna di Sinisa Mihajlovic. I giallorossi vogliono dare continuità alle buone prove dell'ultimo periodo e non perdere il treno per la Champions League mentre i rossoblù vengono da due risultati positivi e stanno cercando di risalire la china per lasciare le posizioni di classifica pericolose.

Dopo i due pareggi contro Milan e Atalanta, la Roma ha ritrovato il successo in Serie A con il tris sul campo del Chievo: la formazione giallorossa cerca il bis in casa davanti al proprio pubblico. Segnali di ripresa invece per il Bologna, che sembra aver ritrovato il giusto passo per la salvezza con il cambio in panchina. All'andata la squadra felsinea, allora guidata da Pippo Inzaghi, ha vinto 2-0 grazie alle reti di  Mattiello e Santander.