Game over Olympiacos batte Milan, rossoneri fuori dall’Europa League

L'Olympiacos batte il Milan 3-1. Risultato pesantissimo per i rossoneri, esclusi dall'Europa League. Decisivo un rigore molto dubbio, assegnato per un fallo inesistente di Abate su Torosidis

Tris greco Fortunis non sbaglia dal dischetto, Olympiacos-Milan 3-1. Rossoneri al momento fuori

Fortunis dal dischetto non sbaglia. L'Olympiacos si porta sul 3-1 e in questo momento sarebbe qualificato ai sedicesimi di Europa League, con buona pace del Milan che sarebbe eliminato. Serve una rete alla formazione di Gattuso

80' Calcio di rigore molto generoso per l’Olympiacos

Calcio di rigore per l'Olympiacos. Decisione molto discutibile, con l'arbitro che punisce una trattenuta leggera di Abate su Torosidis. Grandi proteste di tutto il Milan

78' Cambio nel Milan: entra Laxalt per Cutrone

Cambio nel Milan. Gattuso si copre, inserendo Laxalt al posto di Cutrone autore della solita prova molto generosa. Nell'Olympiacos entra Torosidis vecchia conoscenza della Serie A

Rete rossonera Zapata a segno, il Milan reagisce

Gol del Milan con Zapata. Sugli sviluppi di un corner gran deviazione del difensore che batte José Sà che con un guizzo prova a recuperare la palla, quando però è già entrata. Rete pesantissima per i rossoneri che ora sarebbero qualificati

Raddoppio greco Gol fortunoso di Guilherme con la deviazione di Zapata, Olympiacos-Milan 2-0

Raddoppio dell'Olympiacos. Tiro di Guilherme senza pretese, che diventa imparabile per Reina dopo una deviazione a dir poco sfortunata di Zapata. In questo momento i rossoneri sarebbero fuori dall'Europa League

67' Reina e Zapata salvano il Milan. Occasionissima Higuain.

Succede di tutto. Reina e Zapata salvano il Milan con lo spagnolo che si oppone alla conclusione ravvicinata di un avversario e il difensore che si sostituisce al portiere salvando sulla linea. Sulla ripartenza Higuain si libera per il tiro e sfiora il palo. Occasionissime da una parte e dall'altra

Rete greca L’Olympiacos passa in vantaggio con Cisse

Milan troppo morbido in occasione di un corner e l'Olympiacos ne approfitta. Higuain sulla linea prima salva con il petto, poi non può nulla sul tocco vincente di Cisse. Adesso basta un altro gol alla formazione greca per qualificarsi ed estromettere i rossoneri. Reazione pronta della squadra di Gattuso con Cutrone che sfiora il palo con un tiro dal limite

50' Tiro di Kessié, pallone che esce di pochissimo

Pronta la risposta del Milan con Kessié. Conclusione dal limite del centrocampista e il pallone regala l'illusione del gol, uscendo di pochissimo alla destra di José Sà che non ci sarebbe mai arrivato

48' Fetfatzidis pericolossissimo, occasione per l’Olympiacos

Fetfatzidis mette i brividi al Milan. Conclusione a giro dalla destra del numero 10 della squadra di casa e pallone che esce di pochissimo alla destra della porta di Reina, proteso in tuffo.

Si riparte Inizia il secondo tempo di Olympiacos-Milan

Le squadre tornano in campo per la ripresa. Non ci sono sostituzioni né da una parte né dall'altra. Al via il secondi 45′ di Olympiacos-Milan, si riparte dallo 0-0

Intervallo Fine primo tempo: Olympiacos-Milan 0-0

Si chiude il primo tempo di Olympiacos-Milan. Al momento non ci sono gol, una situazione che sorride alla squadra di Gattuso che sarebbe dunque qualificata.

42' Giallo per Bakayoko. Reina attento su Fortunis

Match divertente anche senza vere e proprie ulteriori palle gol. Bakayoko commette un fallo su un avversario quasi al limite. Giallo e punizione per gli avversari. Batte Fortunis che impegna Reina

17' Palla gol per Higuain, decisivo José Sà

Bella azione del Milan. Filtrante di Calabria per Cutrone che taglia per il Pipita. Higuain tenta la conclusione anticipata sull'uscita del portiere che con il corpo si oppone salvando la sua porta

13' Primo giallo del match per Calhanoglu

Entrataccia di Calhanoglu per bloccare una ripartenza greca. Inevitabile il giallo per il turco che non protesta e si scusa prontamente con l'avversario e l'arbitro. Ritmi molto alti e grande intensità in campo

1' Che avvio, subito Reina decisivo

Avvio di partita subito su ritmi altissimi. Manciata di secondi e Reina è costretto ad uscire fuori area per anticipare Guillherme su un rilancio lunghissimo proveniente della difesa, che ha rischiato di beffare il reparto arretrato rossonero. La risposta rossonera è affidata dopo 2′ a Calhanoglu con un tiro centrale parato da José Sà

Si parte Eccezionale coreografia dei tifosi dell’Olympiacos

Lo stadio greco è una bolgia. Splendida coreografia nella curva più calda dei tifosi di casa, per incitare la squadra all'impresa e alla qualificazione. Atmosfera davvero delle grandi occasione per un match che potrebbe essere molto divertente

Così in campo Le formazioni ufficiali di Milan-Olympiacos: c’è Castillejo, Suso out

Gattuso insiste sul 4-4-2 con scelte forzate alla luce dei tanti infortuni. Confermata la presenza di Abate al centro della difesa con Zapata. In avanti spazio al tandem Cutrone-Higuain, con sulle fasce Castillejo e Calhanoglu. Tribuna per Suso

Le possibilità Il Milan si qualifica ai sedicesimi di finale di Europa League se…

In Olympiacos-Milan, la formazione di Gattuso va a caccia della qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League. I rossoneri potrebbero anche perdere contro i greci, a patto che la sconfitta non si concretizzi con il risultato di 2-1, 3-1, o con 3 gol di scarto. In questo caso sarebbero i biancorossi a passare. In caso di vittoria il Milan potrebbe anche puntare al primo posto ci vorrebbe però un passo falso del Betis contro il Dudelange, una possibilità di difficilissima concretizzazione.

Classifica gruppo F Europa League: Betis 11, Milan 10, Olimpiacos 7, Dudelange 0

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv e streaming Olympiacos-Milan

Come spesso accade lo stadio che ospita le gare interne dell'Olympiacos si trasformerà in una bolgia. Attesa una grande affluenza di pubblico per cercare di trascinare i padroni di casa all'impresa contro i rossoneri. La sfida tra i biancorossi e il Milan sarà visibile in tv, come da copione, su Sky in esclusiva per gli abbonati all'emittente satellitare. A questi ultimi sarà possibile anche guardare il match in streaming grazie all'app SkyGo su dispositivi portatili, computer e smartphone