93' Il Napoli batte 3-1 la Stella Rossa

I ritmi della partita si abbassano, la Stella Rossa ci crede e ci prova, magari non spesso ma tiene sempre in tensione il Napoli, Ancelotti manda in campo Zielinski al posto di Insigne per tenere più equilibrata la squadra. Il Napoli batte 3-1 la Stella Rossa e resta al comando, ma non è qualificato con un turno d'anticipo perché il PSG ha battuto 2-1 il Liverpool.

57' La Stella Rossa accorcia, 3-1

Marin con una giocata spettacolare, si può dire alla Pirlo, prende d'infilata la difesa del Napoli e regala un pallone splendido a Ben Nabouhane che con una bella conclusione batte Ospina, 3-1.

52' 3-0 del Napoli, doppietta Mertens

3-0 del Napoli, ha segnato ancora Mertens. Il belga viene servito magistralmente da Hamsik, con uno stop perfetto Mertens avanza, arriva in area di rigore e con un tiro splendido batte il portiere della Stella Rossa, 10° gol stagionale e 100° con la maglia del Napoli per il belga.

46' Infortunio per Raul Albiol, entra Hysaj

Nella ripresa il Napoli si ripresenta senza Raul Albiol, il giocatore spagnolo nel primo tempo aveva subito un duro colpo alla caviglia, ma aveva continuato a giocare. Lo spagnolo resta negli spogliatoi e lascia il posto a Hysaj. Ora si attendono notizie sulle condizioni di Albiol.

Fallaccio Milner ‘macellaio’, prende di mira Angel Di Maria

Psg-Liverpool è una sfida fondamentale per entrambe le squadre. In avvio Milner, uno dei classici giocatori inglesi, che non si mette mai paura di andare in contrasto interviene in modo estremamente rude su Di Maria. Il fallo è davvero duro, l'argentino resta a terra, molto sofferente. Il centrocampista non viene nemmeno ammonito, l'argentino poi si riprende.

45' Fine primo tempo

Un Napoli splendido sta vincendo 2-0 con la Stella Rossa, a segno Hamsik e Mertens. Un primo tempo perfetto per gli azzurri, che tengono un occhio anche su Psg-Liverpool, i francesi conducono 2-1. Il Napoli è sempre 1°, ma in questo momento non ha ancora la qualificazione in tasca.

45' Milner su rigore, Psg-Liverpool 2-1

Il Liverpool proprio allo scadere del primo tempo accorcia le distanze e riapre la partita con Milner, che ha trasformato un calcio di rigore. Buffon battuto da uno dei rigoristi più bravi al mondo, e non da oggi. Con il punteggio di 2-1 termina il primo tempo.

33' Neymar, 2-0 del Paris sul Liverpool

2-0 del Paris Saint Germain al Liverpool, ha segnato Neymar. Ripartenza perfetta dei francesi Neymar la inizia, Mbappé la prosegue, Cavani colpisce, Alisson respinge, sul pallone si avventa Neymar che non può sbagliare. Raddoppio dei francesi, per i Reds è durissima.

33' 2-0 del Napoli, ha segnato Mertens

Il gol era nell'aria, il raddoppio arriva dopo la mezz'ora, il marcatore è Mertens. Il belga riceve da Fabian Ruiz sorprende i centrali serbi e con un tocco morbido batte il portiere della Stella Rossa, è 2-0. Secondo gol in Champions, nono stagionale per il numero 14 di Ancelotti.

28' Super Koulibaly, inizia l’azione in difesa e colpisce di testa

Koulibaly fenomenale, il difensore prende il pallone in difesa, dà il là all'azione, segue l'azione, entra in area di rigore, riceve da Callejon e colpisce di testa, il portiere serbo è bravissimo e manda in angolo.

Azione Mertens di tacco, sfiora un gol da Champions

Mertens vicinissimo al gol. Su cross di Callejon l'attaccante belga è leggermente più avanti rispetto alla direzione della palla ma la controlla di tacco indirizzandola in porta. L'estremo difensore della Stella Rossa devia come può.

13' Psg-Liverpool 1-0, gol di Bernat

Il Paris Saint Germain trova il gol subito con il Liverpool, il marcatore è Bernat. Con questo risultato il Napoli non è qualificato agli ottavi di finale. Per lo spagnolo è il secondo gol consecutivo. Un gol pesante questo per i francesi che ora sono al secondo posto nel girone, alle spalle del Napoli.

11' Hamsik segna e bacia lo scudetto del Napoli

1-0 del Napoli, gol di Hamsik. Sblocca il risultato la squadra di Ancelotti che trova il meritato vantaggio, Mertens batte dalla bandierina, il pallone viaggia quasi in solitario, Hamsik si inserisce con i tempi giusti e da due passi segna il primo gol della stagione. Dopo aver segnato Hamsik bacia lo stemma del Napoli, un segno d'amore del capitano per la ‘sua' squadra.

3' Botta per Ospina, si scalda Karnezis

La partita inizia e si mette subito male per David Ospina, colpito con una vigorosa, e cattivella, spallata dal centravanti della Stella Rossa. Il portiere colombiano resta a terra per quasi due minuti, Karnezis si scalda.

The Champions L’urlo del San Paolo prima di Napoli-Stella Rossa

Quando termina l'inno della Champions League arriva il boato brevettato e ideato dai tifosi del Napoli, che con il loro urlo hanno lanciato una moda. Il ‘The Champions' è fragoroso.

Bel momento Griezmann fa i lacci a un bimbo prima di Atletico-Monaco

Un momento molto carino prima di Atletico Madrid-Monaco. Un bimbo che ha accompagnato i calciatori in campo ha i lacci sciolti, Griezmann se ne accorge e glieli fa. Un gesto davvero molto tenero, da parte di un grande giocatore che è anche un bravo papà.

Così in campo Le formazioni di Napoli-Stella Rossa

Il Napoli sfida la Stella Rossa con i titolarissimi. In avanti Insigne e Mertens. A metà campo tornano dall'inizio Allan, Hamsik e Fabian Ruiz. In porta c'è Ospina, in difesa tornano Maksimovic e Mario Rui.

Dichiarazioni Ancelotti sferza il Napoli

Il tecnico dei partenopei alla vigilia ha detto, usando un'espressione molto particolare, chiaro e tondo che il Napoli deve passare il turno. Le cose si sono messe per il verso giusto e bisogna concretizzare:

Se non passiamo il turno siamo veramente dei coglioni. Sì, dei coglioni. Lo spirito, l'atteggiamento dovrà esser il solito. Abbiamo discusso su ciò che è mancato contro il Chievo, dobbiamo iniziare bene, è importante per passare questo girone.

Titolarissimi Le possibili scelte di Ancelotti

Con il Chievo il turnover è stato parziale, poi l'andamento del match ha costretto il tecnico a cambiare i piani iniziali. Contro la Stella Rossa andranno in campo quelli che sono in pratica i titolarissimi. Dunque Ospina in porta, Maksimovic in difesa, capitan Hamsik e Fabian Ruiz a metà campo, Insigne e uno tra Milik e Mertens in attacco.

Ipotesi Il Napoli si qualifica se…

Se il Napoli staserà riuscirà a battere la Stella Rossa salirà a quota 9 punti e potrebbe essere già agli ottavi, come Juve e Roma. Per festeggiare il passaggio del turno il Napoli dovrà vincere contro il club di Belgrado e il Paris Saint Germain non dovrà battere il Liverpool, finalista la scorsa stagione ma sempre sconfitto fuori casa quest'anno.

Situazione La classifica del Gruppo B

Il Napoli ha 6 punti, non ha mai perso, ma ha vinto solo una volta, il Liverpool pure (due vittorie e due sconfitte), il Paris Saint Germain ne ha invece 5 (ha perso con i Reds, ha pareggiato due volte con il Napoli e battuto i serbi), mentre la Stella Rossa ne ha 4 e ha ancora grosse chance.

Match decisivo Al San Paolo c’è la Stella Rossa

Il Napoli questa sera al San Paolo ospita la Stella Rossa. Il match è fondamentale per il cammino di entrambe le squadre in Champions League. Gli azzurri hanno sfoderato le migliori prestazioni stagionali in Europa e vogliono continuare a farlo. Facile prevedere le barricate della Stella Rossa. Pur comandando il raggruppamento il Napoli ha un solo risultato a disposizione, deve vincere se vuole avere concrete chance di qualificazione.