94' Il Napoli batte 1-0 la Fiorentina

Il Napoli nel finale gestisce il vantaggio, ma cerca sempre di tenere distante il pallone dalla propria area di rigore, Zielinski al 90′, imbeccato magnificamente da Mario Rui, ha una grande chance, Dragowski esce bene e si salva, è l'ultima azione del match che il Napoli vince 1-0. Terzo successo per gli azzurri, che salgono a 9 punti come la Juventus, che però domani giocherà con il Sassuolo.

81' Problemi fisici per Insigne, entra Marko Rog

Dopo il gol Lorenzo Insigne è costretto a lasciare il campo per colpa di un problema fisico. Il giocatore zoppicante e scuro in volto cede il posto a Rog, che spesso entra in campo negli ultimi minuti. Adesso bisognerà capire se Insigne sarà della partita contro la Stella Rossa in Champions.

79' Gol di Insigne, 1-0 del Napoli

Ancelotti a sorpresa manda in campo Ounas, fuori Callejon. Il Napoli sempre con i suoi ritmi attacca e ha un'altra chance con Insigne, che riceve da Mario Rui e con un colpo di testa avvitato fa tremare Dragowski, che vede poi uscire il pallone. Il Napoli continua a spingere e trova il gol al 79′. Splendido assist di Milik per Insigne che fa il movimento giusto e con un tiro perfetto fredda Dragowski. Secondo gol in campionato per il ‘Magnifico'.

60' Dragowski attento su un tiro cross di Insigne

Con l'ingresso in campo di Milik i cross fioccano, ci prova Insigne, il suo passaggio viene però sporcato da un difensore avversario e diventa una conclusione, Dragowski è attento, allunga la manona e manda in angolo.

56' Mertens vicino al gol, prima di lasciare il posto a Milik

Il Napoli, pur con ritmi blandi, attacca e pressa, di conclusioni se ne vedono poche. Prima di lasciare il posto a Milik, ci prova Mertens, il suo bel diagonale termina di poco a lato.

45' Dopo un fallaccio di Benassi finisce il primo tempo

Benassi entra in modo davvero rude su Mario Rui, l'ammonizione è inevitabile. La punizione da grande distanza non viene sfruttata da Insigne che centra la barriera. Il primo tempo finisce senza gol, la Fiorentina si conferma un avversario ostico per il Napoli.

39' Grande occasione per la Fiorentina

Allan commette un errore, grave e anche sorprendente, e permette alla Fiorentina di avere una grande occasione con Chiesa, che calcia di prima intenzione. Karnezis resta fermo, il pallone termina di poco al lato.

31' Giocata fantastica del ‘Cholito’ Simeone: tunnel su Koulibaly

 

Il ‘Cholito' Simeone è uno dei calciatori più attesi in questo campionato, fresco d'esordio in nazionale, il figlio d'arte è il pericolo numero uno per il Napoli e sta dando filo da torcere a Koulibaly, costretto a fermarlo con le cattive dopo una giocata d'alta scuola.

Immagine curiosa Pjaca distratto e disinteressato in panchina mentre la Fiorentina gioca a Napoli

Le telecamere di Sky in un momento di pausa inquadrano la panchina della Fiorentina, tutti i panchinari sono molto attenti, sono partecipi e guardano con attenzione i compagni di squadra sfidare i partenopei, tranne uno l'ex juventino Marko Pjaca che invece è distratto, disinteressato, come se la partita non gli interessasse o come se non giocasse la squadra che lo ha acquistato dalla Juventus pochi mesi fa.

23' Girata di Callejon, pallone a lato

La Fiorentina è ordinata, ma non riesce a proporre gioco, anche se continua a cercare Chiesa e Simeone, che sta dando filo da torcere a Koulibaly, che non è sembra ancora sui livelli dello scorso campionato. E il Napoli pur non brillando particolarmente ha un'altra palla gol, Callejon fa il suo solito movimento e s'inserisce, il tiro al volo è bello, ma non preciso. Pallone di poco a lato.

20' Occasione del Napoli con Insigne

Ha cambiato modulo Ancelotti che ha dato più libertà a Insigne e sembra aver dato una maggior copertura alla difesa. Al 20′ Mario Rui, uno dei più attivi, scappa sulla fascia e mette in mezzo per Insigne che si inserisce con i tempi giusti e calcia in porta, il pallone esce di poco. Si resta sullo 0-0.

8' Mertens chiede un rigore, l’arbitro Fabbri dice no

Il Napoli attacca e chiede un calcio di rigore per un intervento dubbio di Pezzella su Mertens. Il contatto sembra esserci, e arriva pure sotto gli occhi dell'arbitro Fabbri, che però fa segno al giocatore di rialzarsi. Il Var non viene utilizzato.

Pochi tifosi San Paolo semivuoto per Napoli-Fiorentina

Si sapeva che non ci sarebbe stato il pubblico delle grandi occasioni per il match tra il Napoli e la Fiorentina. Ma è sempre brutto e malinconico vedere uno stadio come il San Paolo semivuoto. Gli spettatori sono meno di 20mila.

1' Si parte

Inizia il match tra Napoli e Fiorentina, il secondo anticipo della 4a giornata di Serie A. Nel primo a sorpresa il Parma ha sconfitto per 1-0 l'Inter a San Siro, gol di Dimarco.

Così in campo Napoli-Fiorentina, le formazioni: Mertens e Karnezis titolari

Mertens titolare al posto di Milik, questa decisione non sorprende perché Ancelotti aveva lasciato intendere che il belga sarebbe tornato titolare. Ma a sorpresa in porta torna Karnezis, mentre in difesa tocca a Maksimovic. Portiere diverso dal solito anche per la Fiorentina, l'infortunato Lafont lascia il posto a Dragowski, nel tridente c'è Eysseric.

Anticipo Il Napoli cerca il riscatto contro la Fiorentina

Al San Paolo il Napoli e Ancelotti vogliono cancellare il pesantissimo k.o. subito per 3-0 dalla Sampdoria prima della sosta, non sarà facile, lo sanno tutti, perché la Fiorentina ha iniziato il campionato benissimo, è a punteggio pieno (ha battuto Chievo e Udinese) e soprattutto dallo scorso anno è la bestia nera degli azzurri, che pareggiarono 0-0 all'andata e soprattuto perdendo 3-0 al Franchi nel ritorno misero fine al sogno scudetto.